Tesla: nelle sue fabbriche in USA troppi infortuni agli operai

Tesla: nelle sue fabbriche il numero degli infortuni agli operai sarebbe molto più alto del normale secondo “Analysis of Tesla Injury Rates: 2014 to 2017”

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Uno dei più grandi problemi che Tesla è chiamata a superare in questo periodo è legato al gran numero di infortuni che avvengono nelle sue fabbriche negli Stati Uniti. Si tratta di una percentuale davvero molto elevata e assai superiore alle medie del settore. Il documento intitolato “Analysis of Tesla Injury Rates: 2014 to 2017” realizzato da Worksafe mette in evidenza come nello stabilimento Tesla  a Fremont, in California, dove attualmente trovano lavoro ben 10 mila lavoratori, gli infortuni registrati durante il lavoro sono davvero troppi

Tesla: troppi infortuni durante la produzione

 

Ovviamente la preoccupazione è che le cose possano ulteriormente peggiorare nel momento in cui a partire dal prossimo mese di luglio con l’arrivo della nuova Tesla Model 3 le cose possano precipitare. Questo visto che la produzione crescerà di molto rispetto ai ritmi attuali. Secondo i dati di US Labor Department’s Occupational Safety and Health Administration i numeri degli infortuni sono alti e tra l’altro si tratta di un fenomeno non occasionale ma che da diversi anni risulta essere sempre uguale.

 

Leggi anche: Bmw: dopo Intel e Mobileye annuncia partnership con Delphi per la guida autonoma

 

Basti pensare che nel 2015 gli incidenti sono stati il 31 per cento in più rispetto alla media dell’industria automobilistica americana. Anche l’indice DART , che misura il grado di assenza dal luogo di lavoro per infortuni non fatali è doppio rispetto alle altre case automobilistiche. A questo punto ci si aspetta che il numero uno di Tesla Elon Musk possa correre ai ripari e adeguare le sue fabbriche agli standard minimi di sicurezza in maniera da far scendere questi dati facendoli rientrare nelle medie del settore.

 

Leggi anche: BMW iNext EV con guida autonoma di livello 3 sarà forse un Crossover

Tesla

Tesla; nelle sue fabbriche il numero degli infortuni agli operai sarebbe molto più alto del normale secondo  un documento intitolato “Analysis of Tesla Injury Rates: 2014 to 2017”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

Leave a Reply