Tesla: nel corso del 2018 in vista dell’arrivo del Model 3 raddoppiano le stazioni

Tesla ha deciso di raddoppiare il numero delle stazioni supercharger in tutto il mondo entro il 2018 i vista dell'arrivo sul mercato dl Model 3

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla ha deciso di raddoppiare il numero delle stazioni supercharger in tutto il mondo entro il 2018 i vista dell'arrivo sul mercato dl Model 3

Tesla ha preso una decisione molto importante per quanto riguarda il suo futuro. In vista dell’imminente arrivo sul mercato della tanto attesa Model 3, la casa automobilistica di Elon Musk ha deciso di operare un cospicuo investimento raddoppiando entro la fine del 2018 il numero delle stazioni di ricarica presenti nel mondo. Questo provvedimento riguarderà principalmente gli Stati Uniti dove verrà costruito il grosso di queste nuove stazioni ma comunque riguarderà anche gli altri paesi, Italia compresa.

 

Tesla supercharger raddoppieranno entro il 2018

 

L’obiettivo di Tesla è quello di portare le sue supercharger dalle attuali 5 mila a 10 mila. Questo intervento interesserà soprattutto zone vicino le grandi città. Inoltre verranno anche realizzati altri 15.000 connettori del programma Destination Charging che adesso sono 9 mila. In pratica si tratta di piccoli box di ricarica meno potenti rispetto alle stazioni di ricarica supercharger che si trovano in prossimità di hotel, centri commerciali e Golf club.

 

Come detto anche in Italia avverrà questo forte incremento delle stazioni che attualmente sono una ventina. Molte delle nuove stazioni saranno realizzate al centro Sud. Ricordiamo anche che la ricarica che inizialmente era gratuita adesso si pagherà. Il provvedimento però riguarda solo i nuovi clienti di Tesla, i vecchi infatti avranno diritto a vita al rifornimento gratis come premio per aver creduto in Tesla prima di tutti gli altri.

 

Leggi anche: Tesla: richiesta da un milione di dollari in Cina da una coppia per un incidente

 

Tesla

Tesla: raddoppiano le stazioni di ricarica in tutto il mondo

 

Leggi anche: Tesla: brevetto mostra nuove stazioni di ricarica super veloci e automatiche

 

Ricordiamo però che ai nuovi clienti la casa automobilistica americana ha comunque concesso un bonus annuale di 400 kWh, sufficienti secondo l‘azienda di Elon Musk per poter percorrere circa 1.600 km. Non è al momento ancora certo che tale bonus però sarà previsto anche per i futuri clienti di Model 3. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

Leave a Reply