Tesla Motors potrebbe presto volare nel mercato automobilistico della Cina

Tesla si prepara a invadere la Cina, un mercato considerato come fondamentale per la diffusione delle auto elettriche nel mondo.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Tesla, se davvero vuole essere leader del mercato delle auto elettriche, non può fare affidamento solo al mercato di casa ma necessariamente deve riuscire a fare breccia anche negli altri mercati più importanti. In definitiva, nei prossimi anni, la casa automobilistica di Elon Musk ha bisogno di espandersi anche in paesi considerati come fondamentali per il futuro del settore come ad esempio la Cina. Questo paese è infatti perfetto anche perchè il governo ha dimostrato più volte di voler puntare forte per il futuro sulle auto elettriche. Se il governo vuole milioni di nuovi EV sulla strada, può farlo accadere.

Tesla: la Cina potrebbe essere la chiave della sua espansione mondiale

Tesla, dunque, nei prossimi anni potrebbe approfittare di tale situazione per emergere prepotentemente in un mercato in continua crescita che per numeri ha superato anche quello americano. Tra l’altro dobbiamo anche segnalare una novità importante. Se per diversi decenni, i fabbricanti di automobili occidentali per poter costruire e vendere i propri veicoli in Cina hanno dovuto impegnarsi in una joint venture con una società cinese, le cose adesso potrebbero cambiare. Infatti il governo cinese potrebbe permettere in futuro ai fabbricanti stranieri di creare le proprie fabbriche per la produzione di auto elettriche. Questo allo scopo di incentivare ulteriormente la produzione di Ev in Cina. 

Ciò significa che in futuro Tesla potrebbe realizzare una propria fabbrica in Cina e produrre direttamente sul posto le auto da vendere in quel mercato che nei prossimi anni diventerà sempre più fondamentale per il settore. Questo potrebbe essere un momento chiave nella crescita delle vendite di auto EV che al momento in tutto il mondo rappresentano solo l’1 per cento delle vendite totali di automobili. La società di Elon Musk lo sa e non vuole farsi trovare impreparata davanti a questa possibilità.

Leggi anche: Tesla: sorgerà a Shanghai la più grande stazione di ricarica al mondo

 

Tesla

Tesla

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla