Tesla Model Y: prima immagine di un’unità di produzione

Prima immagine in versione di produzione del crossover Tesla Model Y

di , pubblicato il
Tesla Model Y

Tesla Model Y è l’ultimo modello ad arricchire la gamma della casa automobilistica di Elon Musk. Presentate a marzo 2019, le consegne inizieranno in USA nei prossimi mesi. In Europa però l’auto non dovrebbe arrivare fino al 2021. Questo viecolo vanta un’autonomia fino a 480 chilometri e costa 56.980 euro. Model Y è il quarto modello dell’azienda americana, il secondo SUV. Si trova appena sotto Model X e condivide una piattaforma con il Model 3. Tra i suoi concorrenti ci sono veicoli come Jaguar I-Pace, Mercedes-Benz EQC o Audi e-tron. Nelle scorse ore il veicolo è stato mostrato in una foto per la prima volta in versione di produzione. 

Prima immagine in versione di produzione del crossover Tesla Model Y

Tesla Model Y misurerà 4.768 cm di lunghezza, 1.916 cm di larghezza e 1.614 cm di altezza, con un passo di 2.890 cm. Ciò significa che il model Y sarà significativamente più piccolo del model X, l’altro SUV della gamma. È 26,8 centimetri più corto, 8,3 centimetri più stretto e 7 centimetri più basso, con un passo più corto di 7,5 cm. La sua principale differenza rispetto al Model X è il meccanismo di apertura delle porte posteriori. Se nel Model X questi sono ad ala di gabbiano, nel Model Y sono di tipo convenzionale.

Leggi anche: Tesla supera i 100 miliardi di dollari di valore di mercato superando Volkswagen

Argomenti: