Tesla Model Y: Musk conferma piena produzione entro la fine del 2020

Confermata la piena produzione entro la fine del 2020 per il futuro crossover Tesla Model Y

di , pubblicato il
Tesla Model Y

Entro la fine del 2020 il nuovo crossover compatto Tesla Model Y raggiungerà la piena produzione. Lo ha detto nelle scorse ore il numero uno di Tesla, l’amministratore delegato Elon Musk durante la conference call con gli analisti sui risultati del quarto trimestre del 2018. Il CEO della società californiana ha anche chiarito che il veicolo avrà la priorità al pari di Tesla Model 3. Inoltre per la prima volta è stato confermato che il crossover compatto sarà prodotto nella Gigafactory 1 di Tesla.

Confermata la piena produzione entro la fine del 2020 per il futuro crossover Tesla Model Y

Tesla Model Y dovrebbe venire presentato nel corso dei prossimi mesi. Inizialmente si era pensato che il suo debutto potesse avvenire a marzo. Al momento però la data ufficiale di presentazione deve essere ancora confermata. Elon Musk ha pure chiarito che sono vere le voci secondo cui le versioni entry level del crossover verranno prodotte al pari di quelle di Model 3 nella nuova GigaFactory 3 che sta sorgendo in Cina vicino a Shanghai e vendute appositamente in quel mercato. Vedremo dunque se questa volta Elon Musk riuscirà a mantenere le sue promesse o sarà costretto per l’ennesima volta a posticipare il tutto. Infine ricordiamo che sempre nelle scorse ore Elon Musk ha annunciato il debutto di un nuovo pick up in forma di prototipo già questa estate.

Leggi anche: Volkswagen: “Tesla controlla il 50% del mercato delle auto elettriche, vogliamo l’altro 50%”

Tesla Model Y

Tesla Model Y: il crossover compatto sarà prodotto nella Gigafactory 1 e la piena produzione sarà raggiunta entro la fine del 2020

Leggi anche: Tesla: la casa automobilistica di Elon Musk potrebbe presto concludere importante accordo in Cina per la sua fabbrica

Argomenti: