Tesla Model 3: rimborsati quasi un quarto degli ordini effettuati

Tesla Model 3: molti clienti che avevano prenotato l'auto hanno rinunciato al proprio ordine a causa dei ritardi nella produzione.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Model 3

Quasi un quarto degli ordini effettuati prima ancora dello sbarco sul mercato di Tesla Model 3 sarebbero stati rimborsati dalla casa automobilistica americana ai propri clienti. Secondo un rapporto di Second Measure una buona parte dei circa 500 mila ordini pervenuti a Tesla in occasione del lancio della nuova berlina, che negli USA parte da un prezzo di 35 mila dollari, sarebbero stati annullati. Il motivo principale di ciò è da ravvisare nei grossi ritardi alla produzione del veicolo. Cosa che avrebbe spinto molti clienti a rinunciare all’acquisto dell’auto.

Tesla Model 3: molti clienti che avevano prenotato l’auto hanno rinunciato al proprio ordine a causa dei ritardi nella produzione

Sarebbero circa il 23 per cento gli ordini rimborsati e molti clienti hanno confermato. Tesla però per il momento attraverso un suo portavoce ha smentito questa ricerca. La società di Elon Musk però non ha voluto dire ufficialmente quante sono state le rinunce alla sua Tesla Model 3. Secondo l’amministratore delegato di Tesla queste nello scorso mese di agosto erano già il 12 per cento. Dunque che adesso le rinunce siano aumentate al 23 per cento sembra plausibile visto e considerato che la produzione del veicolo procede molto a rilento.

A Luglio oltre 5 mila esemplari a settimana di Model 3 dovrebbero venire prodotti a Fremont

Ricordiamo che entro il prossimo mese di luglio la casa automobilistica americana ha intenzione di produrre almeno 5 mila esemplari alla settimana per poter così soddisfare le numerose richieste pervenute per la nuova recente vettura. Vedremo se Elon Musk riuscirà a mantenere la sua promessa risolvendo definitivamente i colli di bottiglia che hanno impedito fino ad ora alla produzione di decollare.

Leggi anche: Tesla Model 3: Consumer Reports adesso consiglia l’auto dopo gli ultimi aggiornamenti

Tesla Model 3

Tesla Model 3: molti clienti che avevano prenotato l’auto hanno rinunciato al proprio ordine a causa dei ritardi nella produzione

Leggi anche: Tesla: un esemplare con l’autopilota inserito si schianta su una volante della polizia

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla