Tesla Model 3, raccolto un miliardo di euro per il suo lancio nel 2017

Tesla Model 3: il suo lancio è previsto nel 2017, per questo la società di Elon Musk ha già raccolto oltre un miliardo di euro

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Model 3: il suo lancio è previsto nel 2017, per questo la società di Elon Musk ha già raccolto oltre un miliardo di euro

Il 2017 dovrebbe essere l’anno giusto per vedere finalmente arrivare la nuova Tesla Model 3, un modello molto atteso che finalmente dovrebbe rendere le auto totalmente elettriche alla portata di molti. Basti pensare che la berlina in Europa dovrebbe avere un prezzo di partenza intorno ai 35 mila euro, il che dovrebbe renderla molto appetibile. Non a caso sono stati già oltre mezzo milione coloro che hanno versato una caparra di mille dollari per prenotare la vettura di Elon Musk.

 

La realizzazione di un simile modello costerà caro all’azienda americana che proprio per questo motivo ha raccolto sul mercato azionario oltre un miliardo di euro. Di questi soldi, 350 milioni di dollari sono stati ricavati dalla vendita di azioni, mentre il resto arriva dai titoli obbligazionari convertibili. Il lancio sul mercato della nuova Tesla Model 3 secondo quanto fatto trapelare dalla stessa casa automobilistica americana dovrebbe avvenire nel corso del prossimo mese di luglio.

 

Questo sempre se i fornitori garantiranno nei prossimi mesi i pezzi necessari per l’assemblaggio della vettura. Ma come spesso accade in questi casi ovviamente non si possono escludere ritardi come del resto già capitato alla stessa Tesla in passato con i precedenti modelli. Gli stessi analisti danno come molto probabile uno slittamento del lancio nei mesi successivi ma comunque pur sempre nel 2017.

 

Leggi anche: Tesla Model S: addio alle versioni più economiche, ecco il motivo

 

Tesla Model 3

Tesla Model 3: lancio nel 2017 per la nuova entry level

 

Leggi anche: Tesla: presto sul mercato agguerrita rivale cinese con di Pininfarina

 

Tesla Model 3 dunque sarà la nuova entry level della casa automobilistica di Elon Musk che vuole sempre conservare la leadership di questo segmento di mercato che nei prossimi anni appare destinato a crescere a dismisura. Non a caso già si pensa all’arrivo di un nuovo veicolo, un crossover compatto che forse si potrebbe chiamare Tesla Model Y.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

Leave a Reply