Tesla Model 3: nuove foto spia degli interni

Dal web nelle scorse ore è emersa una nuova foto spia che mostra altri particolari dell'interno della nuova Tesla Model 3

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Model 3

Dal web nelle scorse ore sono giunte nuove foto spia di Tesla Model 3 la futura auto della gamma della casa americana di Elon Musk, la cui produzione dovrebbe avere inizio il prossimo mese di luglio. Queste immagini mostrano gli interni di un prototipo di questo veicolo lasciato incustodito in strada negli USA. Questa non è la prima immagine che si vede dell’abitacolo di questa vettura ma certamente è quella che dà un’idea migliore di come sarà la vettura nella sua versione definitiva.

Tesla Model 3: si conferma abitacolo minimalista

 

Viene confermato anche da questa immagine che Tesla Model 3 avrà interni molto minimalisti, sembrano essere davvero pochissimi i pulsanti presenti dentro l’abitacolo. Esteticamente parlando lascia molto perplessi vedere il volante senza pulsanti. Sembra quasi di essere tornati indietro nel tempo ma in realtà le cose stanno esattamente all’opposto. La mancanza di pulsanti indica che molti dei comandi di questo veicolo saranno di tipo vocale.

 

Il cruscotto di Tesla Model 3 appare come una lunga tavola di legno senza alcun pulsante in cui si trova una fessura lunga quanto la stessa tavola che dovrebbe sostituire le classiche bocchette di ventilazione. Altra cosa che si nota è la presenza di un unico display centrale. Questo probabilmente sarà utilizzato per la maggior parte delle funzioni previste per questa vettura.

 

Leggi anche: Tesla Model S e X: nuovo importante aggiornamento di autopilot

 

Tesla Model 3

Tesla Model 3: ecco uno scorcio degli interni nell’ultima foto spia apparsa nelle scorse ore sul web

 

Leggi anche: Tesla: la nuova App “Co-pilota per Tesla” colma le lacune di Autopilot

 

Elon Musk in passato aveva detto che per quanto riguarda l’abitacolo di Tesla Model 3, l’obiettivo era quello di fare sentire i conducenti come in un’astronave. Al momento onestamente l’impressione non sembra questa ma non escludiamo che ovviamente qualche altra sorpresa possa arrivare ad arricchire gli interni per la versione definitiva del veicolo che dovrebbe essere mostrato il mese prossimo. 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

Leave a Reply