Tesla Model 3: la produzione in Cina potrebbe essere avviata a breve

Recenti rapporti dei media cinesi indicano che la costruzione del sito Gigafactory 3 di Tesla è quasi completa

di , pubblicato il
Recenti rapporti dei media cinesi indicano che la costruzione del sito Gigafactory 3 di Tesla è quasi completa

Recenti rapporti dei media cinesi indicano che la costruzione del sito Gigafactory 3 di Tesla è quasi completa. Ciò è abbastanza notevole considerando che i lavori sul complesso sono iniziati solo circa otto mesi fa, quando Gigafactory 3 era solo un campo vuoto e fangoso. Rapporti locali hanno anche notato che in futuro l’edificio dell’assemblea generale, la struttura principale all’interno del complesso Gigafactory 3, sarà coperto con pannelli solari, in modo simile ai progetti di Tesla per le sue altre strutture come Gigafactory 1 in Nevada.

Recenti rapporti dei media cinesi indicano che la costruzione del sito Gigafactory 3 di Tesla è quasi completa

Oltre a questi aggiornamenti, sono anche emerse alcune nuove foto degli interni della fabbrica. Tra questi ci sono pavimenti riempiti con robot di produzione rossi e gialli, nonché una macchina enorme che sembra essere una pressa per i pannelli del corpo di Tesla Model 3. Una foto esterna della Gigafactory 3 raffigura anche le aree circostanti del massiccio impianto di produzione di auto elettriche che vengono ripulite in preparazione delle attività future dell’impianto.

Le immagini e i video dei media locali cinesi evidenziano l’incredibile velocità con cui Tesla e il suo partner cinese stanno costruendo l’impianto di produzione di auto elettriche con sede a Shanghai. Gigafactory 3 sembra essere sulla buona strada per prendere vita anche prima delle stime già ottimistiche del CEO di Tesla.

Con la costruzione della Fase 1 di Gigafactory 3 quasi completata, l’attivazione del massiccio impianto di produzione di auto elettriche potrebbe benissimo essere determinata dal completamento della sottostazione sud-ovest, che dovrebbe concludersi entro questo mese. Ciò significa che, salvo eventuali ritardi imprevisti, la casa di Elon Musk potrebbe benissimo attivare Gigafactory 3 e avviare prove di produzione di Model 3 già alla fine di settembre.

Leggi anche: Le vendite di Tesla Model 3 stanno abbassando il prezzo medio delle auto elettriche negli USA

Tesla Gigafactory 3

Leggi anche: Tesla lancia in California la propria assicurazione per far risparmiare il 30% ai propri clienti

Argomenti: