Tesla Model 3: a Elon Musk non piacciono le previsioni di Consumer Reports

Tesla Model 3: nelle previsioni di Consumer Reports ha avuto un giudizio medio di affidabilità, ma questo non è piaciuto a Tesla che ha risposto con un duro comunicato.

di , pubblicato il
Tesla Model 3

Alla fine della scorsa settimana, Consumer Reports ha rilasciato i propri voti annuali di affidabilità per tutti i principali marchi e modelli automobilistici presenti sul mercato americano, ma quest’anno è stata inclusa anche una previsione sulla nuova berlina di Tesla pensata per il mercato di massa.  Secondo Consumer reports la nuova berlina elettrica Tesla Model 3 dovrebbe caratterizzarsi per avere un’affidabilità “media”, cosa che però non sembra piacere affatto ad Elon Musk. 

Il giudizio di Consumer Reports su Tesla Model 3 non piace ai vertici della società che ha risposto con un duro comunicato

Tesla in proposito ha deciso di rilasciare un comunicato in cui dichiara che “Consumer Reports non ha ancora guidato una Tesla Model 3, inoltre l’organizzazione non sa ancora nulla su come questo veicolo è stato progettato e costruito.

Ogni volta, i nostri dati dimostrano che i giudizi di Consumer Reports sono spesso imprecisi e fuorvianti per i consumatori.

Questa dichiarazione è stata considerata dagli addetti ai lavori come un vero e proprio attacco ai metodi dell’organizzazione. Insomma, ancora una volta, un’accusa viene mossa all’intera attività dell’organizzazione senza scopo di lucro.

In risposta, Consumer Reports ha rilasciato un resoconto elaborato di come svolge i suoi test, le sue recensioni e le sue previsioni. “Per Tesla Model 3, abbiamo esaminato più di 2000 risposte sul sondaggio dei consumatori sui modelli Tesla e dunque non c’è nessun accanimento nei confronti del brand di auto elettriche”. 

 

Leggi anche: Tesla Semi Truck: sul web appare il primo video spia del nuovo camion

 

Tesla Model 3

Tesla Model 3: nelle previsioni di Consumer Reports ha avuto un giudizio medio di affidabilità, ma questo non è piaciuto a Tesla che ha risposto con un duro comunicato in cui mette in dubbio i metodi seguiti dall’organizzazione

 

Leggi anche: Tesla: la Norvegia propone una tassa sulle auto elettriche, ecco il motivo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.