Tesla Model 3: configuratore online aperto a tutti

Tesla Model 3: il configuratore online è adesso aperto a tutti in Nord America e i tempi di attesa per ricevere l'auto si accorciano.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Model 3

Il configuratore online di Tesla Model 3 che fino ad ora era stato aperto solo a coloro i quali avevano prenotato la propria unità è adesso aperto a tutti in Nord America. Questo è l’ulteriore segnale che la produzione del recente veicolo di Tesla inizia ad accelerare. Ciò che sorprende di più sono i tempi di consegna mostrati ai nuovi acquirenti online.

Secondo il sito ufficiale di Tesla per chi decide adesso di acquistare il veicolo ci vogliono tra i 2 e i 4 mesi per il Model 3 Performance e tra i 3 e i 5 mesi per la versione Dual Motor. In ogni caso tesla ha promesso che darà la precedenza a chi già ha prenotato da tempo la sua Model 3. 

Tesla Model 3: il configuratore online è adesso aperto a tutti in Nord America e i tempi di attesa per ricevere l’auto si accorciano

Considerato che le prenotazioni di Tesla Model 3 dovrebbero essere più di 420 mila sembra un po’ difficile onestamente che i tempi di consegna previsti nel sito ufficiale della casa automobilistica di Elon Musk possano essere rispettati.

Questo nonostante da Fremont arrivino buone notizie. Infatti Tesla  ha confermato che la produzione ha raggiunto l’obiettivo delle 5 mila unità di Model 3 a settimana e si sta preparando per il traguardo delle 6 mila unità questo mese. 

La critica fa notare che anche si mantenesse gli attuali ritmi di produzione ci vorrebbero ben 19 mesi prima di soddisfare tutti gli ordini arrivati per la nuova Tesla Model 3. Quindi rimane un mistero il motivo per cui Tesla abbia indicato sul suo sito previsioni di consegna così ottimistiche.

Leggi anche: Tesla aprirà uno stabilimento a Shanghai con una capacità annua di mezzo milione di auto?

Tesla Model 3 Dual Motor

Tesla Model 3: il configuratore online è adesso aperto a tutti in Nord America e i tempi di attesa per ricevere l’auto si accorciano

Leggi anche: BMW, Ford e Tesla: temono di rimanere coinvolte nella guerra commerciale tra USA e Cina

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla

I commenti sono chiusi.