Tesla Model 3: altri 1,5 miliardi di dollari per finanziare la sua produzione

esla Model 3: serviranno altri 1,5 miliardi di dollari per finanziare la sua produzione nei prossimi mesi, ecco come Tesla intende recuperarli

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla Model 3

Tesla Model 3 è stata presentata a fine luglio e rappresenta un modello chiave per il successo di Tesla nel mondo dei motori. Questo veicolo costa appena 35 mila dollari negli Stati Uniti, un prezzo davvero basso se paragonato a quello delle sorelle Model S e Model X. Proprio per questo motivo le prenotazioni della nuova berlina compatta fino ad ora sono state circa mezzo milione e queste aumentano di circa 1.800 al giorno così come dichiarato dal numero uno della casa americana Elon Musk.

 

Elon Musk cerca altri 1,5 miliardi di dollari per la produzione della Tesla Model 3

 

Proprio per questo motivo sarà davvero complicato per Tesla produrre un così alto numero di unità. Questo non sarà complicato solo da un punto di vista tecnico ma anche economico. Infatti nelle scorse ore è uscita la notizia secondo cui la società di Elon Musk ha annunciato oggi che intende offrire, in base alle condizioni di mercato e di altre condizioni, 1,5 miliardi di dollari di “Note”. Le Note saranno titoli di debito non garantiti di Tesla. I tassi di interesse, i prezzi di rimborso e altri termini  di questa offerta di debito devono essere ancora determinati.

 

Tesla intende utilizzare i proventi netti di questa offerta di debito per rafforzare ulteriormente il suo stato patrimoniale durante questo periodo in cui avverrà il lancio sul mercato di Tesla Model 3. La casa automobilistica americana del resto sta facendo grandi investimenti sulla sua capacità produttiva e sull’espansione della sua rete di stazioni di ricarica e centri di assistenza. Dunque questa ulteriore richiesta di finanziamento non sembra poi così strana.

 

Leggi anche: Tesla Model Y: Elon Musk cambia idea, il Suv si baserà su Model 3

 

Tesla Model 3

Tesla Model 3: altri 1,5 miliardi di finanziamento per la sua produzione

 

Leggi anche: Volvo: la sfida lanciata a Tesla spingerà il brand di Elon Musk a fare sempre meglio

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla