Tesla Model 3: calano i prezzi in Cina

Tesla Model 3: la casa automobilistica di Elon Musk ha deciso di ridurre il prezzo della berlina in Cina per favorirne le vendite

di , pubblicato il
Tesla Model 3

Tesla ha deciso di tagliare i prezzi della sua auto elettrica Tesla Model 3 in Cina. Secondo le informazioni sul sito Web del produttore con sede in California, i prezzi della recente berlina elettrica sono stati ridotti fino al 7,6 per cento. Il prezzo iniziale per un Model 3 in Cina è ora di 499.000 yuan pari a circa 63 mila euro.  Questa è stata la terza volta negli ultimi due mesi che Tesla ha adeguato i suoi prezzi in Cina. A novembre, la società ha ridotto i prezzi delle sue vetture ‘Model X’ e ‘Model S’ rispettivamente del 12 e del 26 per cento.

Tesla ha detto che così facendo “stava assorbendo una parte significativa dei dazi sulle auto importate dall’estero per contribuire a rendere le automobili più accessibili ai clienti in Cina”. Successivamente i prezzi sono aumentati quando le tariffe sulle auto importate sono state aumentate ulteriormente dal governo cinese. Poi all’inizio di questo mese, Tesla ha tagliato nuovamente i prezzi di “Model S” e “Model X” dopo che il ministero delle finanze cinese ha annunciato che avrebbe sospeso le tariffe aggiuntive sui veicoli prodotti negli Stati Uniti e le sue componenti per tre mesi a partire da gennaio. Adesso la stessa sorte è toccata pure alla recente Tesla Model 3. 

Leggi anche: Tesla Semi: prototipo immortalato mentre si ricaricava da 5 postazioni contemporaneamente

Tesla Model 3

Tesla Model 3: la casa automobilistica di Elon Musk ha deciso di ridurre il prezzo della berlina in Cina per favorirne le vendite

Leggi anche: Tesla distribuirà 3.000 Model 3 alla settimana in Europa a partire da febbraio

Argomenti: