Tesla: le auto prodotte in Cina costeranno quanto quelle in USA

Tesla è pronta a produrre automobili in Cina ma i prezzi saranno meno bassi del previsto

di , pubblicato il
Tesla

Tesla è pronta a produrre automobili in Cina. È un progresso importante nei suoi piani di espansione nel mercato del gigante asiatico. La produzione locale di veicoli gli consentirà di adattarsi più efficacemente alla domanda reale di quel mercato e, soprattutto, di dire addio ai costi di importazione. Questo significa che le auto prodotte e vendute da Tesla in Cina saranno più economiche di quelle importate, ma non come previsto. I seguaci di Tesla che hanno aspettato all’inizio della produzione locale per ottenere un Tesla Model 3 “Made in China” hanno subito un duro colpo. Il marchio americano di auto elettriche ha annunciato il prezzo di Model 3 prodotto in Cina sarà di circa $ 50.000 (€ 45.130) . Pertanto, sarà solo il 3% più economico del modello importato.

Tesla è pronta a produrre automobili in Cina ma i prezzi saranno meno bassi del previsto

La differenza di prezzo sarà praticamente inesistente, il che è stato un duro colpo per i fan di Tesla che stavano aspettando l’inizio della produzione locale con trepidazione. Una dei motivi di questo prezzo è che tutti i modelli includeranno il pacchetto del sistema di assistenza alla guida, Autopilot. Le versioni che non lo includono come standard verranno gradualmente rimosse dal mercato cinese.

Tesla sta cercando di mantenere intatto il suo status di marchio premium e, quindi, il prezzo è un fattore determinante. Ricordiamo che si tratta del più grande mercato automobilistico del mondo e, inoltre, il primo mercato per le auto elettriche. Il marchio deve competere con numerose aziende locali che vantano anche una notevole esperienza nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di auto elettriche.

Yale Zhang, CEO della società di consulenza AutoForesight, ha dichiarato quanto segue sul prezzo di Tesla realizzato in Cina: “Potrebbe influenzare le scelte di alcuni potenziali clienti, ma non molto.

Il gruppo target del prodotto non è così sensibile al prezzo rispetto a quelli che scelgono gruppi molto più economici . ” Le prime consegne di auto prodotte localmente avverranno nel primo trimestre del 2020.

Leggi anche: Tesla non è più una casa automobilistica di nicchia secondo Volkswagen

Argomenti: