Tesla ha venduto in 7 mesi quasi 50.000 auto elettriche in Europa

Tesla grazie alla berlina elettrica Model 3 ha venduto in Europa quasi 50 mila unità diventando leader del settore

di , pubblicato il
Tesla

Secondo l’analista del settore Matthias Schmidt ( schmidtmatthias.de ), durante i primi sette mesi del 2019, Tesla ha venduto in Europa circa 49.200 auto elettriche. Ciò si traduce in una quota di mercato del 27% (su circa 182.000). Se Tesla continua a vendere auto a un ritmo simile, il risultato del 2019 supererà gli 80.000.

Tesla grazie alla berlina elettrica Model 3 ha venduto in Europa quasi 50 mila unità diventando leader del settore

Le vendite totali di auto BEV nell’Europa occidentale dovrebbero essere circa 300.000 per la prima volta in assoluto nel 2019. La Renault sembra essere relativamente sicura al secondo posto con 28.000 vendite. Il risultato finale del marchio francese dipende fortemente dalla nuova Renault ZOE, che arriverà sul mercato entro la fine dell’anno.

Renault si difende mentre Nissan perde terreno

Per Tesla dunque si tratta di un ottimo risultato che è stato raggiunto grazie alla commercializzazione a partire dallo scorso mese di febbraio anche in Europa della berlina elettrica Tesla Model 3 che in alcuni mercati è riuscita a diventare la berlina premium più venduta e in Norvegia è stata anche l’auto più venduta in assoluto. Nissan invece perde terreno con circa 20 mila auto elettriche immatricolate fino ad ora nel 2019 nel nostro continente.

Leggi anche: Tesla: NextMove annulla un ordine di Model 3 per i numerosi difetti riscontrati

Tesla grazie alla berlina elettrica Model 3 ha venduto in Europa quasi 50 mila unità diventando leader del settore

Leggi anche: Tesla aggiorna i prezzi e le opzioni su tutta la gamma e interrompe diverse varianti

Argomenti: