Tesla fornirà auto per il servizio di mobilità di Daimler e Bmw

Tesla metterà le sue auto a disposizione del fornitore di servizi di mobilità FreeNow che appartiene a Daimler e Bmw

di , pubblicato il
Tesla

Tesla in Germania sembra aver sconvolto il mercato locale delle auto elettriche a tal punto che una filiale di  BMW e Daimler acquisterà 60 veicoli Tesla per espandere la sua flotta di auto elettriche. L’ultimo rapporto di Sueddeutsche ha rivelato il piano del fornitore di servizi di mobilità FreeNow,  per l’acquisto di auto elettriche dalla casa automobilistica californiana. La società è uno dei principali fornitori di mobilità in Europa con i suoi servizi disponibili in oltre 100 città e oltre 100.000 conducenti che utilizzano il suo servizio.

Tesla metterà le sue auto a disposizione del fornitore di servizi di mobilità FreeNow che appartiene a Daimler e Bmw

L’anno scorso FreeNow ha servito il 20% in più di passeggeri in Germania rispetto ai dati del 2018. Anche la sua gamma di autisti è aumentata del 27% o circa 28.000 in Germania. In tutti i mercati, ha una base di utenti di 90 milioni di persone. Non sorprende sapere che Tesla entrerà nella gamma dei fornitori di mobilità in Germania e nel resto d’Europa, in particolare di quelli che gestiscono una flotta di auto elettriche.

La berlina Model 3, ad esempio, sarà anche adottata dall’operatore di taxi tedesco Taxi Norman a causa dei potenziali enormi risparmi di carburante e dei costi di manutenzione offerti dal veicolo. Un altro possibile motivo per cui i fornitori di mobilità preferiscono i veicoli Tesla è perché queste auto elettriche possono essere facilmente aggiornate over-the-air migliorando così le proprie prestazioni e caratteristiche.

Tesla sembra avere la fiducia anche dei giganti automobilistici tedeschi che si fidano effettivamente dei suoi prodotti e si affidano a loro per raggiungere i loro ambiziosi obiettivi aziendali. Ciò avviene mentre Tesla mette piede in Germania con la costruzione della Gigafactory 4 a Brandeburgo dove proprio oggi è avvenuta la firma sul contratto di acquisto del terreno dove sorgerà la nuova fabbrica della casa di Elon Musk, primo stabilimento in Europa.

Leggi anche: Elon Musk: Tesla progetterà un’auto elettrica inedita in Cina per il mercato globale

Argomenti: