Tesla: Elon Musk non è più il presidente

Tesla per 3 anni dovrà fare a meno di Elon Musk che dopo il patteggiamento con la SEC ha dovuto rinunciare alla sua carica di Presidente.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla per 3 anni dovrà fare a meno di Elon Musk che dopo il patteggiamento con la SEC ha dovuto rinunciare alla sua carica di Presidente.

Nelle scorse ore il numero uno di Tesla, Elon Musk ha dovuto dare le dimissioni da Presidente della casa automobilistica americana. La decisione è avvenuta a causa dell’indagine della SEC per i “Tweet” scritti nello scorso mese di agosto da Elon Musk a proposito della privatizzazione della sua società. Ciò ha provocato un brusco calo delle azioni della società che ha causato la reazione degli investitori che hanno chiesto conto e ragione del danno subito. Nelle scorse settimane la SEC ha dato il via alle indagini per frode che nelle scorse ore si sono chiuse con il patteggiamento della società americana che dovrà pagare una multa da 40 milioni di dollari e per 3 anni dovrà fare a meno di Elon Musk nelle vesti di Presidente.

Elon Musk per 3 anni non sarà più presidente di Tesla dopo il patteggiamento con la SEC per la presunta frode in Borsa

Sebbene non potrà essere per 3 anni Presidente di Tesla, Elon Musk potrà continuare a ricoprire la sua carica di amministratore delegato. La casa automobilistica americana dunque avrà presto un nuovo Presidente. Le dimissioni di Musk dovranno arrivare entro 45 giorni. Inoltre la SEC ha ordinato alla società di auto elettriche di istituire un comitato di sorveglianza sulle comunicazioni di Elon Musk onde evitare ulteriori problemi. Il patteggiamento adesso dovrà essere ratificato dal tribunale in maniera definitiva nelle prossime settimane.

Leggi anche: Tesla Autopilot: con il nuovo aggiornamento passi avanti verso la guida completamente autonoma

Tesla

Tesla per 3 anni dovrà fare a meno di Elon Musk che dopo il patteggiamento con la SEC ha dovuto rinunciare alla sua carica di Presidente

Leggi anche: Tesla: Panasonic realizza 3 nuove linee di produzione di batterie nella Gigafactory in Nevada

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla