Tesla citata in giudizio da un suo cliente dopo un incidente con Autopilot

Tesla è stata citata in giudizio da una donna dello Utah che ha avuto un incidente con la sua auto mentre era attivo Autopilot.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Tesla

Una donna dello Utah, la cui Tesla si è schiantata contro un camion dei pompieri fermo al semaforo mentre nella sua auto era attivo il pilota automatico, ha deciso di citare in giudizio la casa automobilistica di Elon Musk. Heather Lommatzsch ha detto in una causa depositata martedì che i portavoce dell’azienda californiana hanno esaltato troppo le capacità del sistema Autopilot, portandola ad usarlo in un modo non sicuro. L’incidente è avvenuto nel maggio di quest’anno e secondo un rapporto della polizia, Lommatzsch non stava prestando molta attenzione al momento dell’impatto.

Tesla è stata citata in giudizio da una donna dello Utah che ha avuto un incidente con la sua auto mentre era attivo Autopilot

Al momento dello schianto, Tesla ha rilasciato la seguente dichiarazione al riguardo: “Quando si utilizza il pilota automatico, ai conducenti viene continuamente ricordato la propria responsabilità di tenere le mani sul volante e mantenere il controllo del veicolo in ogni momento. La nostra società è sempre stata chiara sul fatto che l’autopilota non rende l’auto impermeabile a tutti gli incidenti.”

Lommatzsch ha pure sostenuto che i freni della sua auto non funzionavano quando ha alzato lo sguardo e ha visto il camion dei pompieri. Il venditore Tesla al momento dell’acquisto dell’auto le avrebbe anche detto che “poteva guidare in modalità pilota automatico toccando il volante di tanto in tanto”. La donna ha fatto causa per almeno 300 mila dollari per i danni relativi alla sua salute e alle spese mediche.

Leggi anche: Tesla: la casa automobilistica di Elon Musk annuncia una sorpresa per il 5 settembre, sarà un nuovo modello?

Tesla

Tesla è stata citata in giudizio da una donna dello Utah che ha avuto un incidente con la sua auto mentre era attivo Autopilot

Leggi anche: Tesla collassa a Wall Street dopo la rinuncia alla privatizzazione confermata da Elon Musk

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Tesla