Tesla apre il primo Supercharger V3 in Europa

Tesla ha aperto il primo Supercharger V3 in Europa con una nuova stazione a Londra

di , pubblicato il
Tesla Supercharger V3

Tesla ha aperto il primo Supercharger V3 in Europa con una nuova stazione a Londra, portando 250 kW di ricarica nel Regno Unito. Dopo aver svelato il nuovo Supercharger V3 all’inizio di quest’anno, Tesla ha aperto solo alcune stazioni Supercharger V3 negli Stati Uniti, ma ora sta finalmente iniziando a accelerare la sua diffusione. Quella di Londra è una nuova stazione V3 Supercharger a 16 posti situata presso il London Park Royal (SC). Questa è la 500a stazione di ricarica in Europa della casa americana.

Tesla ha aperto il primo Supercharger V3 in Europa con una nuova stazione a Londra

Il V3 ha un’architettura completamente nuova rispetto al V2, con una capacità da 1 MW. Tesla stima che i nuovi V3 caricheranno i suoi veicoli due volte più rapidamente della versione precedente, riducendo il tempo che i proprietari trascorrono in carica a una media di 15 minuti.

I nuovi Supercharger sono compatibili con tutti i modelli Tesla. La casa americana del numero uno Elon Musk intende aggiungere ulteriori compressori V3 in tutta Europa, aggiungendoli contemporaneamente anche in Asia. Di recente la società californiana ha iniziato a costruire la sua prima stazione V3 Supercharger in Cina, situata a Shanghai Jinqiao. L’apertura è prevista per l’anno prossimo.

I nuovi Supercharger V3 saranno dotati di un connettore CCS – supportati da Model 3 – con adattatori per proprietari dei precedenti modelli di Model S e Model X che in questo modo potranno utilizzarli per le proprie auto.

Leggi anche: Tesla Cybertruck: il nuovo pick up elettrico per approdare in Europa dovrà subire importanti modifiche, ecco perchè

Argomenti: