Tesla apre al pubblico la prima Supercharger V3 da 250kW

Tesla ha ufficialmente aperto al pubblico il suo primo Supercharger V3

di , pubblicato il
Tesla ha ufficialmente aperto al pubblico il suo primo Supercharger V3

Tesla ha ora ufficialmente aperto al pubblico il suo primo Supercharger V3, la nuova versione più potente della sua stazione di ricarica rapida al resto della sua flotta dopo un programma pilota. A marzo, la casa di Elon Musk ha lanciato Supercharger V3 , che può fornire una potenza fino a 250 kW ai veicoli Model 3 e fino a 200 kW sugli ultimi modelli Model S e Model X. Per il lancio, la casa americana ha aggiornato alcune delle postazioni presso la sua stazione di Supercharger situata nello stabilimento di Fremont, ma erano accessibili solo a pochi proprietari di Model 3 nel programma di accesso anticipato.

Tesla ha ufficialmente aperto al pubblico il suo primo Supercharger V3

Ora Tesla ha annunciato su Twitter che la stazione Supercharger V3 è  aperta alla flotta più ampia.  Tutti i possessori di Model 3 possono fermarsi per sfruttare appieno la capacità di ricarica rapida dei propri veicoli in questa stazione da 250 kW situata a Hawthorne, combinata con la nuova funzionalità di gestione della batteria. Bisogna inoltre notare che queste nuove stazioni Supercharger hanno un cavo più sottile, a glicole / liquido. La nuova supercharger dovrebbe ridurre significativamente i tempi di ricarica e i tempi di attesa presso la stazione di ricarica.

La nuova tecnologia ha il potenziale per migliorare significativamente l’esperienza di ricarica

La nuova tecnologia ha il potenziale per migliorare significativamente l’esperienza di ricarica nei viaggi a lunga distanza per i possessori di Tesla, ma deve prima essere ampiamente estesa sul territorio per fare la differenza. Per quanto ne sappiamo, infatti al momento solo la stazione della fabbrica di Fremont e alcune postazioni della stazione di Hawthorne sono state aggiornate alla nuova tecnologia di ricarica V3. Tuttavia, la casa americana ha confermato il mese scorso di aver costruito una linea di produzione Supercharger V3 presso il suo Gigafactory 2 a Buffalo che è già in funzione. Altre linee di produzione sono previste per la fine di quest’anno.

Leggi anche: Tesla: il CEO Elon Musk promette che le App di terzi arriveranno più avanti nelle sue auto

.
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: