Tesla e AMD insieme per un nuovo processore per la guida autonoma

Tesla e AMD starebbero collaborando alla realizzazione di un nuovo processore che diverrebbe il cuore pulsante della nuova piattaforma per la guida autonoma.

di , pubblicato il
Tesla

Tesla e AMD starebbero collaborando alla realizzazione di un nuovo processore che rappresenterebbe il ‘cuore’ della nuova piattaforma dedicata alla guida autonoma che troverà spazio nelle auto del futuro. L’indiscrezione è stata rilanciata da CNBC. Del resto è stato lo stesso Elon Musk il primo a dire che dal 2019 le sue auto saranno in grado di guidare autonomamente. A questo punto non sembra più una casualità il fatto che da qualche mese a questa parte il nuovo numero uno della divisione “Autopilot” di Tesla sia diventato Jim Keller che vanta un passato importante proprio dentro AMD.

Tesla e AMD: importante collaborazione per il futuro della guida autonoma

Al momento le due società interessate hanno preferito non commentare questa indiscrezione che le riguarda. Tuttavia CNBC ha parlato con Sanjay Jha, CEO di GlobalFoundries, società che rappresenta una costola di AMD che ha confermato questa notizia. Sempre secondo le stesse voci, la casa automobilistica americana di Elon Musk avrebbe già ricevuto i primi prototipi del nuovo processore che starebbe già testando su alcuni suoi modelli.

Attualmente la società di Elon Musk collabora con NVIDIA che di recente ha fornito una piattaforma hardware più potente

Queste indiscrezioni giungono pochi giorni dopo la diffusione della notizia che la casa di auto elettriche ha integrato sulle sue auto una nuova piattaforma hardware più potente. Attualmente la società americana collabora con NVIDIA per questa piattaforma. NVIDIA collabora anche con Toyota, Audi, Volvo ed altre case automobilistiche sempre per fornire soluzioni tecnologiche relative alla guida autonoma. 

 

Leggi anche: Tesla deposita brevetto di un sistema che permette di sostituire la batteria in soli 15 minuti

 

Tesla

Tesla e AMD starebbero collaborando alla realizzazione di un nuovo processore che diverrebbe il cuore pulsante della nuova piattaforma per la guida autonoma

 

Leggi anche: Tesla apre a Padova la nuova sede, punto di riferimento per vendite e assistenza

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: