Tesla adesso in USA chiede 100 dollari per ordinare una sua auto

Tesla ora richiede solo un deposito di 100 dollari quando i clienti ordinano le sue auto elettriche negli Stati Uniti

di , pubblicato il
Tesla Model 3

Tesla ora richiede solo un deposito di 100 dollari quando i clienti ordinano le sue auto elettriche negli Stati Uniti. Tuttavia, se l’ordine viene annullato, il deposito non verrà rimborsato. Nuovi anche i prezzi per il model 3. Fino ad ora negli Stati Uniti, era necessario un deposito di 2.500 dollari per effettuare un ordine e tale importo veniva sempre completamente rimborsato se il cliente voleva annullare l’acquisto.

Tesla ora richiede solo un deposito di 100 dollari quando i clienti ordinano le sue auto elettriche negli Stati Uniti

Il deposito da 100 dollari, non rimborsabile apparentemente ora si applica a tutti e tre i modelli Tesla. Il sito di notizie statunitense Teslarati ipotizza che un acconto inferiore renda l’intera gamma di modelli più facilmente accessibile. Gli ordini possono essere pagati con carta di credito o Apple Pay.

Inoltre, Tesla ha nuovamente aumentato i prezzi di Model 3. Il prezzo per la versione Standard Range Plus è stato aumentato di 500 dollari nel configuratore statunitense, ma la versione offre ora un’autonomia EPA di quasi 10 km in più.

La versione ad alte prestazioni ora costa $ 1.000 in più rispetto a prima. Al momento non è dato sapere se anche in Europa ci saranno cambiamenti sui depositi e sui prezzi. Vi aggiorneremo non appena arriveranno notizie.

Leggi anche: Tesla Model 3 esclusa dalla lista dei migliori veicoli elettrici sotto i 40 mila dollari

Tesla ora richiede solo un deposito di 100 dollari quando i clienti ordinano le sue auto elettriche negli Stati Uniti

Leggi anche: Tesla Model 3 diventa l’auto più venduta nei Paesi Bassi con 10.000 unità

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.