Smart presenta la sua rinnovata gamma di auto elettriche

Il Motor Show di Francoforte 2019 è lo scenario scelto da Smart per presentare le sue nuove auto elettriche

di , pubblicato il
Il Motor Show di Francoforte 2019 è lo scenario scelto da Smart per presentare le sue nuove auto elettriche

Il Motor Show di Francoforte 2019 è lo scenario scelto da Smart per presentare le sue nuove auto elettriche. Il marchio tedesco si sta ancora muovendo verso il suo obiettivo, quello di essere un marchio completamente elettrico. I tre veicoli elettrici commercializzati da Smart vengono aggiornati con un interessante restyling. L’atteso set-up di Smart ForTwo, Smart ForTwo Cabrio e Smart ForFour è già una realtà. Tutto passa attraverso una nuova immagine e una maggiore dotazione tecnologica. Tuttavia, questo non è il motivo per cui questo “lifting” è meno interessante.

Il Motor Show di Francoforte 2019 è lo scenario scelto da Smart per presentare le sue nuove auto elettriche

Esteticamente, la nuova Smart elettrica presenta in anteprima un design più audace. Sarà possibile equipaggiare l’auto con fari a LED e le calandre del radiatore hanno un nuovo aspetto. Il badge Smart lascia il posto al marchio e la griglia è stata aggiornata. Accanto ai fendinebbia troviamo alcuni nuovi dettagli. Il risultato non è altro che un’immagine più interessante e attraente. Lasciando da parte l’esterno, se entriamo all’interno della nuova Smart saremo circondati da un ambiente in cui si respira un’aria più tecnologica. Il sistema di intrattenimento informativo è stato aggiornato e consente l’integrazione dello smartphone per accedere a tutti i tipi di funzioni e servizi digitali online. Siamo in grado di mantenere il controllo di diversi aspetti dell’auto attraverso l’ applicazione di controllo Smart EQ.

L’arrivo di questo aggiornamento comporterà anche una ristrutturazione dell’offerta che cerca semplicità. La nuova gamma sarà composta da tre livelli di allestimento: Passion, Pulse e Prime. A queste terminazioni possiamo aggiungere uno di questi pacchetti di equipaggiamenti opzionali: Avanzato, Premium ed Esclusivo. Meccanicamente non ci sono novità. Queste auto elettriche urbane sono ancora alimentate da un piccolo motore da 60 kW (82 CV) e 160 Nm di coppia massima. Nel veicolo è presente una batteria agli ioni di litio da 17,6 kWh .

Utilizzando il caricatore di bordo opzionale da 22 kW con funzione di ricarica rapida, la batteria dei nuovi modelli si carica dal 10% all’80% in soli 40 minuti.

Leggi anche: Ford sviluppa una nuova tecnologia che consentirà agli smartphone di comunicare con le auto

Smart

Leggi anche: Hyundai e Kia permetteranno agli utenti di regolare le impostazioni dei futuri EV tramite smartphone

 

Argomenti: