Skoda Vision E Concept: ecco come sarà interno ed esterno del veicolo

Skoda Vision E: il nuovo concept della casa europea sarà mostrato in anteprima al Salone auto di Shanghai 2017, ecco i primi bozzetti

di Andrea Senatore, pubblicato il
Skoda Vision E

L’interno della Skoda Vision E è stato mostrato nelle scorse ore poco prima dell’esordio della concept car al Motor Show di Shanghai 2017 alla fine del mese. La Vision E concept è un veicolo in grado di ospitare quattro persone nel suo abitacolo, con ogni passeggero che avrà a disposizione la propria interfaccia dati ad alta risoluzione e utilizzabile anche per il proprio personale intrattenimento, che può essere sincronizzato al proprio smartphone. 

 

Incuneati tra il cruscotto e il parabrezza vi sono due grandi schermi rettangolari. Uno di fronte al conducente è utilizzato principalmente per visualizzare le informazioni di navigazione e strumentazione, mentre quello davanti al passeggero anteriore permette alla persona di personalizzare le proprie opzioni di intrattenimento. Gli occupanti dei posti a sedere nella parte posteriore hanno schermi situati negli schienali dei sedili anteriori.

 

I controlli per questi schermi possono essere trovati sul bracciolo del relativo passeggero. In aggiunta a queste unità, c’è anche il touch screen ormai tradizionale nel centro del cruscotto. Inoltre, ogni porta ha una postazione per lo smartphone con un elemento che garantisce una ricarica induttiva. La scorsa settimana, Skoda ha rivelato gli schizzi degli esterni del nuovo Skoda Vision E , così come i dettagli sulla sua trasmissione.

 

Leggi anche: Skoda Kodiaq: il 25 e 26 marzo primo porte a aperte in Italia

Skoda Visione E

Skoda Vision E: ecco uno scorcio degli interni

 

Leggi anche: Skoda Octavia 2017: in Italia arriva a marzo con prezzi da 20.100 euro

 

Il concept di Skoda è dotato di due motori elettrici che sono capaci di generare un totale di 225 kW di potenza. Con una batteria completamente carica, il Vision E è in grado di un’autonomia  fino a 500 km, e una velocità massima di 180 chilometri all’ora. In aggiunta a questo, Skoda Vision E è  equipaggiato inoltre con il software e l’hardware necessari per il livello tre di guida autonoma.

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Renault, Skoda

I commenti sono chiusi.