Skoda Scala e Kamiq ora dispongono della tecnologia Wireless SmartLink

I clienti di clienti di Skoda Scala e Kamiq saranno presto in grado di connettere il proprio smartphone in modalità wireless

di , pubblicato il
I clienti di clienti di Skoda Scala e Kamiq saranno presto in grado di connettere il proprio smartphone in modalità wireless

Arriva una notizia positiva per tutti i clienti di Skoda Scala e Kamiq. Questi infatti saranno presto in grado di connettere il proprio smartphone in modalità wireless. Questi due sono i primi modelli Skoda a offrire Wireless SmartLink, il che rende ancora più semplice l’utilizzo di funzionalità come Apple CarPlay o Android Auto, anche se quest’ultimo sarà disponibile in un secondo momento. Inoltre come opzione è disponibile anche la ricarica induttiva wireless per smartphone in auto.

I clienti di clienti di Skoda Scala e Kamiq saranno presto in grado di connettere il proprio smartphone in modalità wireless

Fino a poco tempo fa, i proprietari di Skoda potevano accedere alla tecnologia SmartLink della casa automobilistica ceca collegando i loro telefoni cellulari alla propria auto tramite un cavo USB, il che consentiva comunque di visualizzare le app dello smartphone sullo schermo di infotainment del veicolo. Fare ciò attraverso una rete wireless è ovviamente più semplice e conveniente. La prima cosa da fare è stabilire una connessione al sistema di infotainment tramite Bluetooth. Successivamente, il telefono si connetterà sempre automaticamente tramite Wireless SmartLink non appena si entra in macchina (è necessario avere il Bluetooth acceso).

Mentre lo smartphone stesso è associato all’auto tramite Bluetooth, i dati per il mirroring vengono trasmessi tramite Wi-Fi. Per quanto riguarda i due modelli, in occasione del prossimo Motor Show di Francoforte, Skoda mostrerà le edizioni Monte Carlo sia della Kamiq che della Scala. Rispetto alle loro controparti “normali”, le versioni Monte Carlo presentano dettagli neri e badge speciali. Sfortunatamente, non sono stati apportati miglioramenti alle prestazioni, in quanto si tratta semplicemente di un livello di allestimento.

Leggi anche: Skoda completa la gamma Karoq con una versione diesel TDI da 190 CV

Skoda Kamiq

Leggi anche: Skoda costruirà 7.000 punti di ricarica nelle sue tre fabbriche nella Repubblica ceca

Argomenti: