Skoda potrebbe raddoppiare la produzione nel nuovo stabilimento

La nuova fabbrica di Skoda nell'Europa orientale avrà una capacità produttiva annua di 350.000 unità all'anno

di , pubblicato il
Skoda Karoq

La nuova fabbrica di Skoda nell’Europa orientale avrà una capacità produttiva annua di 350.000 unità, che potrebbe raddoppiare se ci sarà abbastanza domanda, ha detto il CEO della casa automobilistica Bernhard Maier. Skoda prende il comando dello stabilimento, che costruirà modelli per la casa automobilistica ceca e altri marchi del gruppo Volkswagen. La fabbrica dovrebbe essere aperta verso la fine del 2022 o l’inizio del 2023. Maier ha detto che la ricerca di un luogo è stata ristretta a due potenziali siti dai quattro iniziali. Serbia e Turchia sono stati nominati come possibili siti nei resoconti dei media.

Maier ha detto che la fabbrica avrà una capacità annuale di fino a 350.000 unità, le stesse dimensioni dello stabilimento della casa automobilistica a Kvasiny nella Repubblica ceca. Ma il sito sarà sviluppato per aggiungere ulteriore capacità costruendo un secondo impianto accanto al primo, ha detto Maier a margine della conferenza annuale dei risultati di Skoda del 20 marzo. L’impianto dovrebbe produrre i SUV compatti Skoda Karoq e Seat Ateca.

La produzione di Karoq e Ateca “è lo scenario più probabile ma non è ancora deciso”, ha detto Maier. I due SUV sono attualmente costruiti a Kvasiny, ma la fabbrica dovrà liberare capacità per i nuovi modelli. Il gruppo VW sta trasferendo la produzione della vettura di medie dimensioni VW Passat a Kvasiny da Emden, in Germania, per creare la capacità di costruire veicoli elettrici a Emden. Una piccola auto completamente elettrica che farà parte della “famiglia di ingressi MEB” del Gruppo VW sarà anche aggiunta all’impianto di Kvasiny. Skoda rischia di perdere vendite quest’anno perché le sue fabbriche di Mlada Boleslav e Kvasiny stanno funzionando a pieno regime, ha detto Maier. Il produttore di auto avrebbe potuto vendere più di 100.000 automobili l’anno scorso se la capacità di costruirle fosse stata disponibile, ha affermato.

Leggi anche: Skoda: la futura gamma di veicoli elettrici includerà anche un modello a basso costo

Skoda

Skoda

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: