Fiat Chrysler: Sergio Marchionne potrebbe lasciare con una grossa sorpresa

Fiat Chrysler Automobiles secondo gli analisti potrebbe regalare una grossa sorpresa entro fine anno, Sergio Marchionne potrebbe lasciare la guida dopo aver raggiunto un accordo con un grosso gruppo.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Fiat Chrysler Automobiles

Fiat Chrysler Automobiles entro fine anno potrebbe regalare una grossa sorpresa al mercato. Infatti gli analisti e gli esperti del settore ritengono che il numero uno Sergio Marchionne prima di mettere fine alla sua esperienza alla guida del gruppo italo americano possa lasciare subito dopo aver annunciato l’accordo con un altro grande gruppo. Le voci stanno facendo crescere le quotazioni di FCA in Borsa. In particolare negli Stati Uniti viene visto con grande ottimismo il futuro di Jeep. Il brand americano che fa parte di FCA infatti nei prossimi anni potrebbe assumere un ruolo sempre più importante per la società del CEO Sergio Marchionne. 

Fiat Chrysler Automobiles secondo gli analisti potrebbe regalare una grossa sorpresa entro fine anno

Non è ancora chiaro chi potrebbe essere il grande gruppo coinvolto nella futura fusione con Fiat Chrysler Automobiles. Qualcuno parla di General Motors, altri di Volkswagen o dei francesi di PSA. Al momento però, nonostante le smentite di rito, il pole position sembra essere il gruppo sud coreano di Hyundai. Con esso tra l’altro FCA già collabora adesso e dunque si tratterebbe di rafforzare ulteriormente i legami tra le due società.

Quello che in tanti pensano è che Sergio Marchionne non lascerà la guida del gruppo senza aver regalato una grossa sorpresa. I conti di Fiat Chrysler migliorano di anno in anno e a fine anno si potrebbe anche raggiungere l’azzeramento del debito. Quindi il gruppo italo americano ormai è sempre più appetibile anche grazie alla presenza nella sua gamma di brand quali Maserati, Jeep e Alfa Romeo, che rappresentano un elemento molto interessante per chi intenderà allearsi con il gruppo.

Leggi anche: Alfa Romeo, Fiat, Maserati e Jeep: le notizie più importanti della prima settimana del 2018

Fiat Chrysler

Fiat Chrysler Automobiles secondo gli analisti potrebbe regalare una grossa sorpresa entro fine anno, Sergio Marchionne potrebbe lasciare la guida dopo aver raggiunto un accordo con un grosso gruppo

Leggi anche: Fiat Punto, 500X e Jeep Renegade: anche a gennaio cassa integrazione a Melfi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler