Sergio Marchionne parla di Fiat Chrysler in difficoltà nel primo trimestre del 2017

Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler Automobiles ha raccontato alla stampa le difficoltà che ha incontrato la sua azienda nel primo trimestre del 2017

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler

Sergio Marchionne, numero uno di Fiat Chrysler Automobiles è sempre stato molto sincero quando si è trattato di parlare dello stato di salute della sua azienda. Nelle scorse ore l’amministratore delegato del gruppo italo americano parlando con la stampa, così come riporta la Reuters, ha detto che il primo trimestre del 2017 è stato molto difficile per la sua società.

 

Evidentemente le cose non sono andate come il CEO di Fiat Chrysler si augurava. Esattamente Sergio Marchionne ha detto: “Il primo trimestre è stato difficile, avevamo detto che sarebbe stato il più debole dell’anno, ma questo non cambia gli obiettivi per quest’anno né per il 2018,” Marchionne ha detto queste parole ai giornalisti a margine di una riunione degli azionisti della società produttrice di Camion CNH. 

 

Nel mese di marzo 2017, le vendite delle flotte per il gruppo italo americano guidato da Sergio Marchionne sono state esattamente 43.992 unità, in calo anno del 15 per cento nel corso dell’anno. Questo dato è stato probabilmente dovuto anche al fatto che FCA US  sta portando avanti una strategia di riduzione delle sue vendite nel segmento del noleggio giornaliero, dice la nota. Le vendite di questo settore hanno rappresentato il 23 per cento del totale delle vendite FCA degli Stati Uniti nel mese di marzo 2017.

 

Leggi anche: Fiat Chrysler: Alfredo Altavilla, probabile successore di Sergio Marchionne riceve un premio

 

Fiat Chrysler

Sergio Marchionne, chief executive officer of Fiat Chrysler

 

Leggi anche: Maserati: la Formula E potrebbe essere una buona idea secondo Sergio Marchionne

 

Le vendite al dettaglio degli Stati Uniti  di FCA sono 146.262 in calo dell’1 per cento per il mese, e hanno rappresentato il 77 per cento del totale delle vendite di marzo. I marchi Dodge e Ram Truck  hanno visto aumentare le proprie vendite a marzo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le vendite del marchio Dodge sono aumentate del 10 per cento, mentre le vendite del marchio Ram Truck sono aumentate del 6 per cento a marzo 2017.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler

Leave a Reply