Sergio Marchionne esclude categoricamente di rimanere alla guida di Fiat Chrysler

Sergio Marchionne Chief Executive Officer di Fiat Chrysler ha smentito le voci che lo vorrebbero ancora alla guida del gruppo anche dopo il 2019.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sergio Marchionne Chief Executive Officer di Fiat Chrysler ha smentito le voci che lo vorrebbero ancora alla guida del gruppo anche dopo il 2019.

Nei giorni scorsi sulla stampa italiana era trapelata l’indiscrezione secondo cui a sorpresa il numero uno di Fiat Chrysler Automobiles, l’amministratore delegato Sergio Marchionne, sarebbe rimasto alla guida del gruppo italo americano anche dopo il 2018. Questo nonostante da tempo si sappia che nella primavera del 2019 l’attuale Chief Executive Officer di FCA avrebbe lasciato la guida dell’azienda. Proprio per questo motivo nelle scorse ore lo stesso Marchionne ha deciso di intervenire smentendo queste voci.

Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler ha smentito le voci che lo vorrebbero ancora alla guida del gruppo anche dopo il 2019

Sergio Marchionne ha infatti ribadito di voler lasciare la guida della società dopo aver svelato i risultati finanziari del 2018. Nel corso della conference call con gli analisti, l’attuale numero uno di Fiat Chrysler Automobiles ha detto che le possibilità di rimanere alla guida del gruppo dopo il 2019 sono “tra zero e nessuna”. In questa occasione inoltre il top manager di FCA ha ribadito che il suo sostituto proverrà da dentro la sua azienda, confermando quanto già rivelato in passato dai vertici della società.

Il bilancio 2018 di FCA sarà l’ultimo ad essere firmato da Marchionne

Dunque il bilancio 2018 di Fiat Chrysler Automobiles sarà l’ultimo a portare la firma di Sergio Marchionne. Con questo bilancio tra l’altro il gruppo italo americano secondo previsioni dovrebbe arrivare all’azzeramento del debito. Questo era l’obiettivo principale dell’attuale numero uno di FCA quando assunse la guida della società.

Leggi anche: Jeep: il grande successo del brand americano potrebbe portare il numero uno Mike Manely alla guida di Fiat Chrysler Automobiles

Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler

Sergio Marchionne Chief Executive Officer di Fiat Chrysler ha smentito le voci che lo vorrebbero ancora alla guida del gruppo anche dopo il 2019

Leggi anche: Alfa Romeo: il numero uno di FCA Sergio Marchionne l’1 giugno sorprenderà tutti con una novità importante

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: FIAT Chrysler