Sergio Marchionne avrebbe scelto il sostituto di Lorenzo Sassi in Ferrari

Il posto di Lorenzo Sassi in Ferrari potrebbe essere preso dal tedesco Wolf Zimmermann, ex di Mercedes AMG, lo avrebbe deciso Sergio Marchionne

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sergio Marchionne CEO di Fiat Chrysler

Nei giorni scorsi ha fatto molto rumore l’addio di Lorenzo Sassi alla scuderia Ferrari in Formula 1. Il numero uno del cavallino rampante, Sergio Marchionne, ha spiegato il suo allontanamento come una semplice evoluzione della sua carriera. La cosa è parsa strana a molti, visti i recenti risultati delle monoposto di Maranello che a detta di tutti vanno così bene anche grazie al lavoro svolto da Sassi come capo progettista dei propulsori.

 

Ferrari: Sergio Marchionne avrebbe già individuato il sostituto di Lorenzo Sassi

 

Sergio Marchionne avrebbe già anche scelto il successore di Lorenzo Sassi in Ferrari. Si tratterebbe di un ex impiegato di Mercedes AMG strappato ai tedeschi nel 2014. Parliamo ovviamente del tedesco Wolf Zimmermann, già specialista dei sistemi ibridi per la casa automobilistica tedesca. Il tecnico fu strappato alla concorrenza tedesca nel 2014 in quanto in questa maniera i dirigenti di Ferrari speravano di colmare le lacune che fino a quel momento a Maranello vi erano per quanto concerne la tecnologia elettrica.

 

Inizialmente Zimmermann divenne responsabile dell’area dei progetti avanzati ma fin da subito era chiaro che si trattava di un qualcosa di temporaneo in attesa di incarichi ben più prestigiosi. Potrebbe essere dunque lui il nuovo capo progettista del reparto dei motoristi del Cavallino rampante. Sassi nel frattempo continua la sua carriera in Fiat Chrysler e prossimamente sarà assegnato ad un altro progetto. Presto sapremo se realmente sarà il tedesco l’uomo giusto per ricoprire in Ferrari questo delicato compito, come rivelano i soliti bene informati.

 

Leggi anche: Fiat Chrysler riprende la produzione di veicoli diesel negli Stati Uniti

 

Lorenzo Sasso Ferrari

Lorenzo Sassi ex capo progettista nel reparto motori di Ferrari, il suo posto potrebbe essere preso dal tedesco Wolf Zimmermann ex di Mercedes AMG, Sergio Marchionne avrebbe scelto proprio lui

 

Leggi anche: Formula 1: addio a Silverstone, l’ultimo Gran Premio nel 2019

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Formula 1

Leave a Reply