Sebastian Vettel nega che la Ferrari sia entrata in “crisi”

Formula 1: Sebastian Vettel non pensa che la Ferrari sia entrata in crisi dopo le ultime opache prestazioni che hanno avvicinato Hamilton

di Andrea Senatore, pubblicato il
Sebastian Vettel Ferrari

Sebastian Vettel ha negato che Ferrari si trovi in Formula 1 sull’orlo di una nuova “crisi”.  Il tedesco continua a guidare il campionato mondiale con un solo punto, ma  in questo momento l’ago della bilancia sembra essersi spostato in maniera molto evidente in direzione di Mercedes guardando come sono andate le cose nelle ultime gare. Alcuni dei media italiani sospettano che una nuova crisi della Ferrari sia all’orizzonte.

Sebastian Vettel nega la crisi di Ferrari in Formula 1

 

“Non credo,” ha detto Vettel a La Repubblica .”Penso che Mercedes abbia recuperato un sacco di terreno, ma siamo ancora veloci, soprattutto la domenica. “Sabato in effetti soffriamo troppo, e questo ci penalizza poi la domenica. Questo in quanto quando comincia le gare da dietro non è sempre possibile recuperare”. Vettel ha affermato che si aspettava una Ferrari leggermente più forte a Silverstone, ma afferma che ci sono stati anche segnali positivi sulla performance della vettura rossa.

 

Sebastian Vettel ha poi continuato dicendo: “Negli angoli la vettura si comporta molto bene ed è equilibrata”, ha insistito. “Forse in questo momento le monoposto di Mercedes sono un po’ più efficienti nell’aerodinamica, che quest’anno conta molto, ma in generale siamo molto vicini”. Ricordiamo infine che il campionato di Formula 1 riprenderà questo fine settimana in Ungheria con il Gran Premio che si correrà sul circuito dell’Hungaroring. 

 

Vedremo dunque se davvero quanto detto da Sebastian Vettel potrà tramutarsi in qualcosa di concreto fin dal prossimo Gran Premio o se realmente Mercedes tornerà a dominare il campionato come più di qualcuno pensa.

 

Leggi anche: Tesla Model 3 senza quadro strumenti le info per il guidatore nel grande display centrale

 

Formula 1 Vettel

Formula 1: Sebastian Vettel non pensa che la Ferrari sia entrata in crisi dopo le ultime opache prestazioni

 

Leggi anche: Valentino Rossi: vacanze finite, ricominciano gli allenamenti per il ‘Dottore’

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Ferrari, Formula 1