Seat Tarraco: il suv è ordinabile in Italia, ecco quanto costerà

Anche in Italia sono partiti gli ordini per acquistare Seat Tarraco il nuovo suv della casa spagnola

di , pubblicato il
Seat Tarraco

Seat Tarraco è il nome del nuovo maxi Suv lanciato sul mercato dalla casa automobilistica spagnola nelle scorse settimane. Questo modello è finalmente ordinabile anche in Italia. Nel nostro paese il nuovo Tarraco avrà un prezzo di partenza di 29.975 euro. Questo prezzo si riferisce alla versione  Style dotata di motore 1.5 TSI da 150 CV. Ricordiamo inoltre che il veicolo di Seat oltre che con questo motore potrà essere acquistato anche nelle versioni con propulsore Diesel 2.0 TDI da 150 CV e 190 CV, con cambio automatico DSG e trazione integrale 4Drive. 

Anche in Italia sono partiti gli ordini per acquistare il maxi suv Seat Tarraco

Style, Business ed Xcellence sono gli allestimenti previsti per il nuovo suv. Il primo è quello base mentre l’ultimo è il top di gamma. La versione più costosa in assoluto della nuova Seat Tarraco è quella con allestimento Xcellence con motore 2.0 TDI da 190 CV 4Drive DSG che in Italia ha un prezzo di listino di 42.975 euro.

Ricordiamo inoltre che di serie su tutti i modelli del suv saranno presenti il Seat Virtual Cockpit da 10,25″, i fari Full Led, gli indicatori di svolta posteriori dinamici, i cerchi di lega da 17 pollici e il Front Assist con rilevamento di pedoni e ciclisti. I colori della carrozzeria tra cui i clienti italiani potranno scegliere sono 8. Infine ricordiamo che il veicolo grazie alle sue dimensioni imponenti può essere acquistato anche nell’opzione con 7 posti a sedere su 3 file di sedili. Esso infatti vanta una lunghezza di 474 cm.

Leggi anche: Seat Terramar potrebbe essere il nome del futuro suv coupè che arriverà nel 2020

Nuovo Seat Tarraco: anche in Italia sono partiti gli ordini per acquistare il nuovo suv della casa spagnola

Leggi anche: Seat svilupperà una piattaforma elettrica per il gruppo Volkswagen

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: