Seat riduce la produzione di Leon a causa del coronavirus

SEAT ha annunciato la sospensione del turno mattutino per la produzione di Leon a Martorell

di , pubblicato il
Nuova Seat Leon

SEAT ha annunciato la sospensione del turno mattutino per la produzione aggiuntiva questo sabato nella sua fabbrica di Martorell (Barcellona) per la linea 2. La Seat Leon è prodotta su questa linea. La mancanza di alcuni componenti necessari per la produzione della vettura compatta di Seat è la causa principale di questa importante decisione che influenzerà il carico di lavoro di questo centro di produzione in serie di automobili. Questa cancellazione riguarda direttamente circa 1.200 lavoratori. La produzione dovrebbe riprendere la prossima settimana.

SEAT ha annunciato la sospensione del turno mattutino per la produzione di Leon a Martorell

Questa è la prima misura che la casa automobilistica spagnola ha preso a seguito dell’epidemia globale causata dal coronavirus Covid-19. Inoltre, SEAT ha avviato contatti con i sindacati per prendere in considerazione le diverse misure che potrebbero essere adottate nel caso in cui l’epidemia costringa tutta la produzione di veicoli a fermarsi presso le strutture di Martorell.

Una delle misure che possono essere adottate e che, logicamente, vengono prese in considerazione, è l’ applicazione di un ERTE. In altre parole, un file di regolamento sull’occupazione temporanea. SEAT sta analizzando la situazione dei fornitori che forniscono componenti dalle aree a rischio, nonché quelli che forniscono i fornitori dell’azienda da queste aree. Vedremo dunque come si evolverà la situazione in casa Seat.

Leggi anche: Seat: per la casa automobilistica spagnola arriva l’addio del numero uno Luca De Meo

Argomenti: