Seat potrebbe rinominarsi come Cupra per fare concorrenza ad Alfa Romeo

Seat starebbe prendendo in considerazione un importante piano di rebranding che riposizionerebbe ulteriormente la casa automobilistica spagnola

di , pubblicato il
Cupra Tavascan

Seat starebbe prendendo in considerazione  un importante piano di rebranding che riposizionerebbe ulteriormente la casa automobilistica spagnola nella ricerca di maggiori vendite e profitti. Questa possibile scelta fa parte di una strategia più ampia della società madre Volkswagen. Il piano è stato accennato dal presidente della Volkswagen ,Herbert Diess a margine del salone di Francoforte del mese scorso. La mossa potrebbe portare Seat a prendere il nome del suo nuovo marchio secondario Cupra prima dello sviluppo di una nuova gamma di modelli e di una spinta concertata verso nuovi mercati globali, incluso il Nord America, entro la metà del prossimo decennio.

Seat starebbe prendendo in considerazione un importante piano di rebranding

Il possibile rebranding di Seat fa parte di un piano più ampio per un’ulteriore differenziazione tra ciascuno dei marchi di automobili di volume chiave di Volkswagen. Nulla è ancora ufficiale, anche se Diess ha indicato che Skoda è destinata ad assumere un ruolo più orientato al budget e Seat potrebbe essere ulteriormente valorizzato in una mossa a prova di futuro per entrambi i marchi. L’obiettivo di Volkswagen è quello di rendere il marchio spagnolo un degno concorrente di Alfa Romeo.

Sebbene Diess abbia elogiato gli sforzi fatti dal capo della società spagnola Luca de Meo nel portare le vendite a oltre 500.000 nel 2018, ha indicato le prestazioni deludenti nei principali mercati europei come l’Italia e la Francia come il motivo per ripensare la direzione futura di Seat. Vedremo dunque se davvero nei prossimi mesi arriverà qualche annuncio ufficiale in proposito da parte della società spagnola.

Leggi anche: La nuova SEAT Ateca è già in fase di sviluppo: prime immagini del rinnovato SUV

Seat

Seat starebbe prendendo in considerazione un importante piano di rebranding che riposizionerebbe ulteriormente la casa automobilistica spagnola

Leggi anche: Volkswagen ritiene che il suo marchio Seat possa competere in Europa con Alfa Romeo

Argomenti: