Seat nelle prossime settimane svelerà la sua prima auto elettrica

Nelle prossime settimane verrà svelata la prima auto totalmente elettrica di Seat, ecco cosa sappiamo fino ad ora

di , pubblicato il
Nelle prossime settimane verrà svelata la prima auto totalmente elettrica di Seat, ecco cosa sappiamo fino ad ora

Anche Seat entra nel gruppo sempre più folto delle case automobilistiche che decidono di entrare nel segmento delle auto elettriche. La casa automobilistica spagnola che fa parte del gruppo Volkswagen nelle prossime settimane svelerà la sua prima auto elettrica. Questo modello poi quasi sicuramente sarà mostrato in anteprima in occasione della nuova edizione del Salone dell’auto di Ginevra a marzo.  L’EV ancora senza nome sarà gemellata con la Volkswagen ID che debutterà sempre nel 2019, grazie alla condivisione della piattaforma MEB che verrà utilizzata anche dal primo SUV elettrico costruito appositamente da Skoda, che trae ispirazione dal suo concept Vision E.

Nelle prossime settimane verrà svelata la prima auto totalmente elettrica di Seat

Seat sta compiendo un passo in avanti nella promozione della mobilità elettrica”, ha affermato il marchio, “e il nostro primo veicolo elettrico sarà caratterizzato da un’autonomia di 500 km.” L’auto è descritta come più alta di Volkswagen ID ma più bassa rispetto al SUV elettrico di Skoda. Questo fa pensare che si tratterà di un crossover. Il primo EV di Seat arriverà alla fine di un’espansione di gamma aggressiva che vedrà presto l’introduzione del SUV Tarraco. Oltre a questo modello totalmente elettrico il marchio spagnolo pare intenzionato ad elettrificare l’intera gamma con l’arrivo di varie versioni ibride. Il primo modello a subire questo trattamento dovrebbe essere Leon. L’elettrificazione della gamma inoltre coinciderà con una nuova direzione di design per la casa automobilistica spagnola.

Leggi anche: Seat Terramar potrebbe essere il nome del futuro suv coupè che arriverà nel 2020

Nelle prossime settimane verrà svelata la prima auto totalmente elettrica di Seat, ecco cosa sappiamo fino ad ora

Leggi anche: Volkswagen ritiene che il suo marchio Seat possa competere in Europa con Alfa Romeo

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: