Repsol inaugura la più potente stazione di ricarica per auto elettriche in Europa

Repsol ha inaugurato la stazione di ricarica per veicoli elettrici con i più alti terminali di potenza in Europa

di , pubblicato il
Repsol

Repsol continua a implementare la sua rete di punti di ricarica in Europa. La nota multinazionale dell’energia continua a lavorare a pieno regime nello spiegamento di questa infrastruttura che è senza dubbio necessaria per la massificazione dell’auto elettrica. È stata inaugurata la stazione di ricarica per veicoli elettrici con i più alti terminali di potenza in Europa . Questa nuova stazione si trova sull’autostrada A-8 mentre attraversa la città di Abanto-Zierbena, a Vizcaya in Spagna. Ha un totale di quattro punti di ricarica in grado di erogare, singolarmente, fino a 400 kW di potenza . Ciò consente di caricare la batteria del veicolo elettrico in un tempo compreso tra cinque e dieci minuti.

Repsol ha inaugurato la stazione di ricarica per veicoli elettrici con i più alti terminali di potenza in Europa

Ad oggi, l’infrastruttura per autovetture e camion impiegata in Europa ha raggiunto un massimo di 350 kW. Al momento, la Spagna è all’avanguardia nella tecnologia di ricarica dei veicoli elettrici. Un’altra caratteristica di questa stazione di ricarica per auto elettriche è che è possibile utilizzare pannelli solari per l’accumulo di energia che possono essere utilizzati sia per caricare veicoli elettrici sia per essere “versati” nella rete elettrica. Dopo questa inaugurazione, Repsol ha già due punti di ricarica ultraveloci e 35 punti di ricarica rapida nelle sue stazioni di servizio . Attraverso Ibil partecipa a oltre 1.700 punti, di cui 230 accessibili al pubblico. La società prevede di installare nuovi punti di ricarica ultraveloci nei prossimi mesi.

Leggi anche: BMW dice che i veicoli elettrici non decolleranno fino a quando non ci saranno abbastanza stazioni di ricarica

Argomenti: