Renault Twingo 2019: prime foto del restyling

Prime immagini per la nuova Renault Twingo dopo il restyling di metà carriera

di , pubblicato il
Prime immagini per la nuova Renault Twingo dopo il restyling di metà carriera

Cinque anni dopo la sua rivelazione, la Renault Twingo di terza generazione subisce il restyling di metà carriera. La city car di Renault offre un nuovo design nella zona anteriore e posteriore e rinnova i suoi motori. La nuova Twingo sembra avere uno sguardo più serio e maturo rispetto al precedente modello. Le luci di marcia diurna sono elegantemente integrate nei fari con una luce a forma di “C”.

Twingo armonizza così i suoi gruppi ottici con quelli degli altri modelli del produttore transalpino. Sotto, il paraurti incorpora i fendinebbia alla presa d’aria centrale, ha una superficie verniciata più grande e adotta prese d’aria laterali per raffreddare i freni. Infine, nelle versioni più esclusive, la griglia riceve un motivo a scacchiera cromata. Questi elementi estendono visivamente la lunghezza dell’auto.

Anche dietro cambia la grafica interna dei fanali, sempre a C. Di profilo, notiamo nuove aste laterali, sormontate da un anello cromato che incorpora un medaglione. Sull’ala posteriore, la presa d’aria, precedentemente riservata alla versione GT con motore da 110 CV, è diffusa su tutta la gamma.  Il modello 2019 di Renault Twingo presenta una nuova collezione di colori per  la carrozzeria con due nuove tonalità, Mango Yellow e Quartz White, che arricchiscono le opzioni della gamma attuale. La gamma del restyling Renault Twingo ruoterà attorno a tre livelli di finitura i cui nomi non sono ancora noti. Per la cronaca, l’attuale Renault Twingo offre sei finiture: Life, Limited, Zen, Intens, Red Night e GT.

Prime immagini per la nuova Renault Twingo dopo il restyling di metà carriera

Al suo interno la nuova Renault Twingo vede il rinnovo di due sistemi multimediali: R & Go e Easy Link. Il primo si basa sullo smartphone e il secondo utilizza uno schermo tattile diagonale da 7 pollici. Sono supportati i servizi connessi, Waze e Google Maps per la navigazione, Deezer, Spotify e Apple Music per la musica. Il vano portaoggetti ora ha una copertura anche sulla finitura entry-level mentre due porte USB, un jack, il pulsante di avvio e controlli cruise control / limitatore di velocità sono collocati sulla console centrale.

Per quanto riguarda la gamma dei propulsori, segnaliamo la presenza di tre nuovi motori: 1.0 SCe 65 CV, 1.0 SCe 75 CV e 0.9 TCe 95 CV. Quest’ultimo lascia la scelta tra un cambio manuale a cinque marce e una trasmissione robotica a sei velocità. Renault indica che il motore da 95 CV beneficia di un nuovo scarico e un compressore a cilindrata variabile. Per ora, Renault non indica se la versione GT(motore 0.9 TCe 110 CV) sarà rinnovato con il restyling. Il restyling Renault Twingo sarà commercializzato nell’aprile 2019.

Leggi anche: Fiat Chrysler, Volkswagen e Renault: crollo delle vendite a settembre in Europa

Renault Twingo

Leggi anche: Renault, Nissan e Mitsubishi scommettono sulla guida autonoma

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: