Renault, Nissan e Mitsubishi scommettono sulla guida autonoma

Renault, Nissan e Mitusbishi investono nella società cinese per la guida autonoma  WeRide.ai.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Renault, Nissan e Mitsubishi

Alliance Ventures, il braccio strategico della venture capital di Renault-Nissan-Mitsubishi, è diventato il principale investitore strategico di WeRide.ai (precedentemente JingChi.ai), la principale società cinese focalizzata sulla tecnologia delle auto a guida autonoma di livello 4. L’investimento in WeRide.ai è il primo investimento in Cina e fa parte della strategia di Alliance Ventures per supportare imprenditori e start-up all’avanguardia della tecnologia automobilistica di prossima generazione.

Renault, Nissan e Mitusbishi investono nella società cinese per la guida autonoma  WeRide.ai

Come risultato del supporto di Alliance Ventures, WeRide.ai diventerà la prima start-up cinese specializzata nella guida autonoma di livello 4 a ricevere investimenti e a formare una partnership strategica con un gruppo automobilistico globale. François Dossa, Vice Presidente Global Alliance, Ventures e Open Innovation, ha dichiarato: “I sistemi autonomi sono una priorità chiave dell’Alleanza quando sviluppiamo nuovi servizi di mobilità: le nostre aziende associate si impegnano a introdurre tali tecnologie in mercati chiave come la Cina. Quindi siano lieti di supportare WeRide.ai in quanto pionieri di tali sistemi completamente autonomi per l’esigente mercato cinese “.

Tony Han , CEO e co-fondatore di WeRide.ai, ha dichiarato: “Oltre agli investimenti finanziari Renault-Nissan-Mitsubishi e WeRide.ai promuoveranno ulteriormente le nostre relazioni attraverso la cooperazione strategica in aree specifiche. Crediamo veramente che la guida autonoma possa rivoluzionare i trasporti nel futuro prossimo. WeRide.ai continuerà a guidare la rivoluzione tecnologica e offrirà vantaggi significativi a tutti. “WeRide.ai, con la consulenza di Morgan Stanley sull’ultimo round di finanziamenti, si impegna a creare tecnologie di guida autonoma per la Cina che cambieranno drasticamente il punto di vista delle persone sulle automobili, sui servizi di trasporto e sulla progettazione delle costruzioni urbane.

Utilizzando l’investimento più recente, WeRide.ai prevede di schierare una flotta di 500 veicoli autonomi nel 2019, di accumulare 5 milioni di chilometri di percorrenza autonomi effettivi e condurre prove operative e di commercializzazione Guangzhou e Anqing con partner chiave. Dal lancio delle sue operazioni di prova autonomi in Cina , i veicoli autonomi di WeRide.ai hanno accumulato un chilometraggio totale di oltre 60.000 chilometri e servito oltre 3.000 passeggeri in tutto il mondo.

Leggi anche: Nissan: una Brexit senza accordi commerciali potrebbe avere conseguenze

Renault-Nissan

Renault, Nissan e Mitusbishi investono nella società cinese per la guida autonoma  WeRide.ai

Leggi anche: Renault non prenderà il controllo di Nissan e Mitsubishi, arriva la conferma del CEO

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Renault