Renault: misterioso crossover in arrivo in Russia

Renault: un misterioso crossover sarà mostrato al Salone dell'auto di Mosca, si tratterebbe di un modello destinato al mercato russo.

di , pubblicato il
Renault

Renault torna a far parlare di se’ con un’indiscrezione davvero interessante. A quanto pare la celebre casa automobilistica transalpina espanderà la sua presenza in Russia con un nuovo “coupé crossover”. Il veicolo in questione dovrebbe arrivare nel paese entro la fine dell’anno.  Alcune fonti vicine alla casa automobilistica francese hanno confermato l’informazione. A quanto pare il misterioso veicolo si basa sulla stessa piattaforma di Renault usata anche per Dacia Duster. Il crossover, il cui nome rimane sconosciuto per ora, dovrebbe venire assemblato nello stabilimento del marchio transalpino a Mosca.

Questo avverrà probabilmente prima della fine dell’anno. Si dice anche che il veicolo sarà svelato al Salone dell’auto di Mosca del 2018. Questo evento prenderà il via a partire dal prossimo 29 agosto.

Renault: un misterioso crossover sarà mostrato al Salone dell’auto di Mosca, si tratterebbe di un modello destinato al mercato russo

Si vocifera anche che il nuovo crossover di Renault si inserirà al di sopra del Suv Kaptur, che è un altro prodotto destinato esclusivamente al mercato russo e costruito nella capitale del paese. Presentato nella primavera del 2016 e lanciato pochi mesi dopo, il veicolo  si basa su una versione modificata della piattaforma BO di Dacia Duster, con un ingombro maggiore rispetto al Captur di cui condivide in gran parte lo stile. Più avanti è facile ipotizzare che emergeranno maggiori dettagli su questa auto. Vi aggiorneremo naturalmente non appena arriveranno ulteriori notizie su questo presunto nuovo modello del gruppo francese che però ricordiamo sarà commercializzato solo in Russia. 

 

Leggi anche: Renault-Nissan: il gruppo franco giapponese in contatto con Amazon e Uber per la mobilità del futuro

Renault

Renault: un misterioso crossover sarà mostrato al Salone dell’auto di Mosca, si tratterebbe di un modello destinato al mercato russo

Leggi anche: Renault: la casa automobilistica transalpina spinge sull’acceleratore per il lancio della guida autonoma

Argomenti: