Renault Koleos: il D-Suv si rinnova con la seconda generazione

Arriva la seconda generazione di Renault Koleos Suv di segmento D nato grazie alla collaborazione con gli altri brand del gruppo.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Renault Koleos

Renault Koleos è giunto alla sua seconda generazione. Questo nuovo modello è frutto dell’alleanza con Nissan e Mitsubishi. Infatti il veicolo di segmento D condivide la piattaforma modulare Cmf-C/D con numerosi altri modelli del gruppo nippo francese. Il nuovo Suv è molto diverso dalla sua precedente versione e presenta molti punti di contatto con la Renault Talisman. Il veicolo si caratterizza per avere un abitacolo molto spazioso e ricco di porta oggetti.

La seconda generazione di Renault Koleos è adesso realtà

Anche il bagagliaio di Renault Koleos è particolarmente capiente. Questo, infatti, dispone di uno spazio pari a 579 litri che raggiungono i 1.795 litri, abbattendo i sedili. L’abitacolo è ben rifinito e inoltre per quanto concerne il sistema di infotainment segnaliamo che adesso c’è finalmente la compatibilità con Android Auto e Apple Car Play. 

La frenata adattiva, le luci adattive in curva, la segnalazione dell’angolo morto e il riconoscimento della segnaletica sono i maggiori sistemi di assistenza alla guida presenti in questo modello del gruppo francese. Zen, Intense Initiale Paris sono gli allestimenti previsti per Koleos nel mercato auto italiano.

La gamma dei motori prevede per il nuovo Renault Koleos solo ed esclusivamente due motori diesel: 1.6 da 130 cavalli e 2.0 da 175 cavalli. Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 31 mila euro per il modello con motore da 130 cavalli. Per quanto riguarda quello con propulsore da 175 cavalli si arriva a 43 mila euro. Nel week end del 16 e del 17 settembre assisteremo in Italia nelle concessionarie Renault al primo porte aperte per conoscere dal vivo e provare questo modello.

Leggi anche: Nissan Renault supera Volkswagen e diventa l’azienda numero uno del settore

 

Renault Koleos

Renault Koleos: il nuovo suv è stato finalmente svelato ecco la seconda generazione

 

Leggi anche: Renault Nissan prevede di superare Volkswagen e Toyota entro fine 2017

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Renault