Renault e Nissan partner di Waymo per veicoli a guida autonoma

Nissan e Renault hanno annunciato una nuova partnership con Waymo per sviluppare le proprie auto a guida autonoma

di , pubblicato il
Waymo

Waymo ha stretto una partnership con Renault e Nissan per perseguire lo sviluppo di sistemi di guida autonoma per una gamma di veicoli che trasporteranno entrambi i passeggeri e pacchetti di trasporto. Le aziende hanno detto che lavoreranno insieme esclusivamente per sviluppare la tecnologia per i veicoli che saranno operativi in Francia e in Giappone. La collaborazione segna il primo passo e i dirigenti affermano che è troppo presto per fissare una tempistica in cui i veicoli potrebbero essere pronti per il test o la distribuzione commerciale. Questa è l’ennesima partnership che arriva dal mondo dei motori per quanto concerne la guida autonoma. Solo la scorsa settimana, la startup Aurora Innovation ha siglato un accordo con Fiat Chrysler Automobiles, mentre la Volkswagen ha segnalato “progressi” nei negoziati con Ford per quanto riguarda un potenziale investimento in Ford, nella sua controllata Ford Autonomous Vehicles e Argo AI.

Nissan e Renault hanno annunciato una nuova partnership con Waymo per sviluppare le proprie auto a guida autonoma

Waymo, lo spin-off commerciale del progetto di auto a guida autonoma di Google con sede a Mountain View in California, mantiene già collaborazioni con Fiat Chrysler Automobiles, Jaguar Land Rover, il gruppo di concessionari AutoNation, la rete Lyle e altri. A differenza delle trattative precedentemente annunciate da Waymo con Fiat Chrysler e Jaguar Land Rover, la partnership con Renault-Nissan non include la fornitura di auto. La partnership con Renault e Nissan rafforza l’offerta di Waymo per commercializzare sistemi di guida autonoma attraverso una varietà di applicazioni e offre l’accesso a un’alleanza che ha venduto più di 10,7 milioni di veicoli nel 2018. Il tie-up espande l’impronta tecnologica di Waymo oltre il Nord America per la prima volta.

A proposito di questa operazione, il CEO di Renault Thierry Bollore ha dichiarato: “Riteniamo che questa partnership accelererà il nostro impegno per offrire nuovi servizi di mobilità condivisa e avvantaggierà gli ecosistemi automobilistici mettendoci in prima linea nella mobilità senza conducente nei nostri mercati strategici chiave”. Il CEO di Waymo, John Krafcik, ha dichiarato: “Questa è un’opportunità ideale per Waymo per portare la nostra tecnologia autonoma su un palcoscenico globale con un partner innovativo.

Renault e Nissan creeranno società joint-venture in Francia e Giappone, dedicate rispettivamente allo sviluppo di servizi di mobilità autonomi. Insieme a Waymo, le aziende esploreranno opportunità di mercato e studieranno questioni commerciali, legali e normative relative alla tecnologia autonoma. In futuro, i partner potranno esplorare il lavoro congiunto in altri mercati. Ma le aziende dicono che questi piani a lungo termine non includono la Cina per ragioni non chiare. Per la Cina, l’alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi studierà i requisiti specifici della regione a livello locale, ha detto la portavoce di Nissan Azusa Momose.

Momose ha detto che l’accordo è solo il primo passo verso l’esplorazione di modelli di business in servizi di mobilità senza conducente. Mentre i progetti progrediscono, i team dedicati di ciascuna società lavoreranno insieme con un particolare focus sulla tecnologia. Il CEO di Nissan Hiroto Saikawa ha affermato che la sua società utilizzerà la partnership per contribuire a far fronte al cambiamento del comportamento dei consumatori, aggiungendo che Nissan “mira a diventare presto un fornitore di servizi di mobilità senza conducente”.

Leggi anche: Nuova Renault ZOE, filtrano le prime immagini del veicolo a pochi giorni dal debutto

Nissan e Renault hanno annunciato una nuova partnership con Waymo per sviluppare le proprie auto a guida autonoma

Leggi anche: Waymo: le sue auto a guida autonoma saranno capaci di interpretare i segnali dei vigili

Argomenti: