Renault City K-ZE costa 7.920 euro, partite le vendite in Cina

Nei giorni scorsi si sono ufficialmente aperte le vendite in Cina di Renault City K-Ze, il crossover compatto elettrico al 100% che costerà 7.920 euro

di , pubblicato il
Renault City K-ZE

Nei giorni scorsi si sono ufficialmente aperte le vendite in Cina di Renault City K-Ze. Il crossover compatto elettrico della casa automobilistica francese che forse sarà venduto anche in Europa ha un prezzo di partenza di 7.920 euro. L’autonomia di questa auto elettrica si attesta a 271 chilometri ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 105 km / h.

La batteria può essere caricata dallo 0 all’80% in 50 minuti se si utilizza un punto di ricarica rapida. È anche possibile utilizzare una presa domestica. In questo caso però il tempo di attesa aumenta notevolmente.

Nei giorni scorsi si sono ufficialmente aperte le vendite in Cina di Renault City K-Ze

Renault City K-ZE è un crossover dalle dimensioni compatte. Se diamo un’occhiata al suo interno, troviamo una cabina con finiture accettabili e attrezzatura completa a livello di connettività. Spicca il touchscreen da otto pollici per il sistema di intrattenimento informativo che consente l’accesso a numerosi servizi online. La City K-ZE è il terzo modello prodotto da Dongfeng-Renault dopo Koleos e Kadjar.

Con questo veicolo la casa francese spera di aumentare le sue vendite nell’importante mercato auto cinese che ultimamente ha visto diminuire il numero delle Renault vendute. Come dicevamo in precedenza, forse il veicolo in questione arriverà anche in Europa ma per il momento si attendono conferme ufficiali. Molto dipenderà dall’accoglienza che il veicolo riceverà in Cina e negli altri mercati in cui il crossover sarà commercializzato.

Leggi anche: Renault K-ZE: il crossover elettrico da oggi in vendita 8 mila euro in Cina

Nei giorni scorsi si sono ufficialmente aperte le vendite in Cina di Renault City K-Ze

Leggi anche: Francia e Giappone lavorano insieme per rafforzare l’alleanza Renault-Nissan

Argomenti: