Reid Bigland dice addio a Fiat Chrysler Automobiles

Dopo 22 anni di servizio, Reid Bigland lascerà il gruppo Fiat Chrysler Automobiles

di , pubblicato il
Reid Bigland

Dopo 22 anni di servizio dedicato, Reid Bigland, Head of Ram Brand, US Sales e FCA Canada, ha annunciato la sua intenzione di lasciare la società a partire dal 3 aprile 2020, per perseguire interessi al di fuori di FCA. Commentando il servizio di Bigland alla società, Mike Manley, Amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, ha dichiarato: “Vorrei ringraziare Reid per i suoi anni di instancabile leadership e per i suoi preziosi contributi alla società. Tutti gli auguriamo ogni successo nei suoi sforzi futuri. ”

Dopo 22 anni di servizio, Reid Bigland lascerà il gruppo Fiat Chrysler Automobiles

Reid Bigland ha dichiarato: “È stato un privilegio far parte della famiglia Fiat Chrysler Automobiles e lavorare insieme ai nostri partner commerciali dei rivenditori”. Per quanto riguarda la sostituzione di Bigland, la società ha annunciato i seguenti cambiamenti. Tutti i nuovi dirigenti riferiranno delle loro attività a Mark Stewart, Chief Operating Officer, FCA North America, ed entraranno immediatamente nelle loro nuove funzioni: Jeff Kommor, sarà il nuovo capo delle vendite negli Stati Uniti, David Buckingham, Presidente e Amministratore Delegato di FCA Canada, Mike Koval, capo ad interim di Ram Brand, Nord America.

Leggi anche: Fiat Chrysler vede il coronavirus come un nuovo rischio per il business globale

Reid Bigland

Dopo 22 anni di servizio dedicato, Reid Bigland, Head of Ram Brand, US Sales e FCA Canada, ha annunciato la sua intenzione di lasciare la società

Leggi anche: Mike Manley ha ricevuto un compenso di 13,28 milioni di euro da FCA nel 2019

Argomenti: