Registro italiano Alfa Romeo e Aci Storico siglano partnership

Il Registro italiano Alfa Romeo ha siglato un importante accordo con ACI Storico per la salvaguardia del patrimonio culturale motoristico nazionale

di , pubblicato il
Registro italiano Alfa Romeo

Registro italiano Alfa Romeo e Aci Storico hanno siglato nelle scorse ore un’importante intesa. L’obiettivo di questa partnership è quello di porre in essere le condizioni per poter dare il via a iniziative che mirino alla valorizzazione del settore delle auto storiche e soprattutto che puntino alla difesa del patrimonio culturale motoristico del nostro paese. L’accordo è stato materialmente raggiunto da Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’Automobile Club d’Italia e di Aci Storico, e Stefano D’Amico, Presidente del Registro italiano Alfa Romeo.

 

Registro italiano Alfa Romeo e Aci Storico hanno siglato nelle scorse ore un’importante intesa per la tutela del patrimonio motoristico storico nazionale

 

Il Registro italiano Alfa Romeo è uno dei più antichi e rinomati nel mondo dei motori. Questa associazione da circa 60 anni mantiene viva la tradizione della celebre casa automobilistica del Biscione in tutto il mondo. Se il RIAR ha come obiettivo quello di valorizzare il patrimonio storico del Biscione, ACI Storico invece vuole valorizzare l’intero patrimonio storico nazionale. Grazie a questo accordo si cercherà di promuovere al meglio il settore attraverso una serie di iniziative congiunte.

 

Grazie a questo accordo, i componenti del Registro italiano Alfa Romeo entreranno inoltre a far parte  della Commissione di esperti Aci. Essi avranno il difficile compito di aggiornare la “Lista ACI”.  Vedremo dunque nei prossimi mesi cosa di buono nascerà da questa importante collaborazione tra due delle massime associazioni presenti nel settore delle auto d’epoca in Italia.

 

 

Leggi anche: Fiat Chrysler Cassino: fiato sospeso per il destino di 730 interinali nella fabbrica di Alfa Romeo Giulia e Stelvio

 

Registro italiano Alfa Romeo

Il Registro italiano Alfa Romeo nelle scorse ore ha siglato un importante accordo con ACI Storico per la salvaguardia del patrimonio culturale motoristico nazionale

 

Leggi anche: Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio ha un temibile concorrente, Jaguar che cercherà di battere il suo record al Nurburgring

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: