Raikkonen pensava di correre in Formula 1 per 1 o 2 anni al massimo

Kimi Raikkonen non si aspettava di avere una carriera così lunga in Formula 1

di , pubblicato il
Kimi Raikkonen - Alfa Romeo Racing

Kimi Raikkonen ammette che non si sarebbe mai aspettato di essere in Formula 1 per più di un paio d’anni in vista di un importante traguardo questo fine settimana in Russia. Il campione del mondo 2007 passa al terzo posto assoluto nella lista di tutti i tempi davanti a Michael Schumacher e Jenson Button come numero di Gran Premi disputati con quello che sarà il suo 307 ° Gran Premio a Sochi.

Kimi Raikkonen ammette che non si sarebbe mai aspettato di essere in Formula 1 per più di un paio d’anni

Ora, solo Fernando Alonso (311) e Rubens Barrichello (322) ne hanno di più, ma è quasi certo che Raikkonen supererà il brasiliano in quanto ha un altro anno nel suo contratto con l’Alfa Romeo, che lo vedrebbe raggiungere 334 gare al fine del 2020. “Sicuramente non pensavo di correre così a lungo”, ha detto giovedì l’esperto pilota finlandese. “Le cose sono andate un po’ diversamente ma prima non avevo un piano e non lo ho nemmeno ora. Proverò ad andare bene e finché mi divertirò, ovviamente continuerò a correre e vedere che succede.”

Raikkonen non pensa mai alle tante gare che ha corso. Il pilota finlandese dice di badare più ai risultati che alla quantità di gare effettuate. L’ex campione del mondo ha detto però che magari un giorno quando avrà smesso inizierà a pensarci. Per adesso il finlandese spera di continuare per almeno 1 o 2 anni ma dice di non fare progetti.

Leggi anche: Alfa Romeo Sauber: Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen saranno i piloti per il 2019

 

Argomenti: