Questa è la parte posteriore della nuova BMW M3

Una foto spia mostra la parte posteriore della nuova generazione della BMW M3

di , pubblicato il
Bmw M3

Una foto spia mostra la parte posteriore della nuova generazione della BMW M3.  L’assenza di mimetizzazione ci consente di vedere come le forme della M3 siano molto più aggressive di quelle presentate dalla versione M340i. Sotto questo aspetto, la presenza del sistema di scarico con quattro uscite integrate nel diffusore è, a sua volta, la migliore indicazione che stiamo guardando la prossima M3.

Oltre a questo quadruplo scarico, la parte posteriore della BMW M3 presenta un design personale e più aggressivo rispetto a quello degli altri modelli della gamma.

Una foto spia mostra la parte posteriore della nuova generazione della BMW M3

Le minigonne posteriori hanno un design più nitido, secondo le linee aggressive presenti nel paraurti posteriore e nel resto del veicolo. Un bordo nero circonda il diffusore, mostrando un marcato carattere sportivo. Come già visto nelle foto spia del mulo di prova dell’M3, il diffusore presenta i relativi tagli per adattarsi al sistema di scarico. Dall’immagine inoltre si nota anche che il modello in questione presenta un’ala posteriore più grande e più affilata.

Per il resto segnaliamo che i dati relativi a questo modello sono ancora pochi. E’ stato confermato che la berlina utilizzerà lo stesso motore a sei cilindri M TwinPower Turbo da 3,0 litri che già montano la BMW X3 M e X4 M. Pertanto, Bmw M3 avrà 473 CV nella sua variante meno performante, mentre la versione “Competizione” offrirà 503 CV. Entrambe le versioni avranno un sistema di trazione integrale simile a quello che la BMW M5.

Leggi anche: BMW prepara una nuova versione sportiva della Serie 1 nota come M128ti

Bmw M3

Bmw M3: una foto spia mostra il posteriore dell’auto che mostra forme più aggressive e sportive rispetto al resto della gamma

Leggi anche: BMW dice che i veicoli elettrici non decolleranno fino a quando non ci saranno abbastanza stazioni di ricarica

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti:

I commenti sono chiusi.