PSA raggiunge un nuovo importante record

Il CEO Carlos Tavares annuncia risultati record per PSA nel 2019

di , pubblicato il
Il CEO Carlos Tavares annuncia risultati record per PSA nel 2019

PSA festeggia un nuovo importante record. Carlos Tavares, Presidente del gruppo francese, ha dichiarato: “Il nostro team ha fatto di nuovo la differenza e nel 2019 abbiamo raggiunto risultati record, guidati dal nostro approccio agile, focalizzato sul cliente e socialmente responsabile. Siamo pronti per la transizione energetica e tutti i team sono concentrati per offrire una mobilità pulita, sicura e conveniente per i clienti. Basandoci sul nostro modello di business e sul nostro spirito combattivo che si è dimostrato efficiente, siamo ansiosi di entrare in una nuova era con la prevista fusione con Fiat Chrysler. Un dividendo di € 1,23 per azione sarà presentato per approvazione alla prossima Assemblea degli Azionisti.

PSA festeggia un nuovo importante record nel 2019

I ricavi del gruppo sono stati pari a 74.731 milioni di euro nel 2019, in aumento dell’1,0% rispetto al 2018. I ricavi della divisione automotive sono stati pari a 58.943 milioni di euro in aumento dello 0,7% rispetto al 2018, principalmente per mix di prodotti (+ 4,3%) e prezzo (+ 1,2%) , che ha compensato la riduzione delle vendite ai partner (-1,7%), l’impatto negativo dei tassi di cambio (-0,5%), i volumi e il mix di paesi (-2,4%) e altri (-0,2%). Il risultato operativo adjusted di PSA è stato pari a 6.324 milioni di euro, in crescita dell’11,2%, mentre il risultato operativo adjusted di automazione è aumentato del 12,8% a 5.037 milioni di euro. Questo forte livello di redditività dell’8,5% è stato raggiunto grazie a un mix di prodotti positivo e ulteriori riduzioni dei costi nonostante i venti contrari del cambio e l’aumento dei costi delle materie prime.

Il margine operativo rettificato del gruppo PSA ha raggiunto l’8,5%, in aumento di 0,8 pt rispetto al 2018. Gli altri proventi e oneri operativi ammontano a – 1.656 milioni di euro, rispetto a – 1.289 milioni di euro nel 2018.

Gli oneri finanziari netti del Gruppo sono diminuiti a – 344 milioni di euro rispetto a – 446 milioni di euro nel 2018. L’utile netto consolidato ha raggiunto € 3.584 milioni, in aumento di € 289 milioni rispetto al 2018. L’utile netto, quota di Gruppo, ha raggiunto € 3.201 milioni, in aumento di € 374 milioni rispetto al 2018.

Leggi anche: Alfa Romeo: un piccolo SUV elettrico in vista grazie a PSA?

Argomenti: