Porsche: in USA Class Action per l’effetto “abbagliante” degli interni

Porsche: Class Action in USA da parte di un gruppo di cliente per l'effetto abbagliante degli interni di determinati modelli della casa tedesca.

di Andrea Senatore, pubblicato il
Porsche: Class Action in USA da parte di un gruppo di cliente per l'effetto abbagliante degli interni di determinati modelli della casa tedesca.

Gli Stati Uniti sono la patria delle Class Action. L’ultima ha riguardato nel mondo dei motori la celebre casa automobilistica tedesca di Porsche. Questa azione è stata promossa da un gruppo di clienti di auto del costruttore teutonico prodotte tra il 2007 e il 2016 e dotate di rivestimenti dell’abitacolo ‘chiari’. Ci si riferisce, in particolare, alle Porsche vendute negli Stati Uniti con interni delle serie Cognac, Beige Luxor, Natural Brown, Gris Platine e Beige Sable. Queste, a quanto pare, avrebbero un pericoloso effetto abbagliante sul guidatore.

Porsche condannata dal giudice al pagamento di 175 dollari per ogni cliente coinvolto nella Class Action

Non solo questa Class Action è stata presentata, ma il giudice l’ha pure accolta. Egli, infatti, ha riconosciuto la pericolosità degli interni soprattutto nel caso di forte irraggiamento solare condannando Porsche al pagamento di 175 dollari ad ogni proprietario delle auto coinvolte che hanno sottoscritto la Class Action. La somma è stata considerata sufficiente dal giudice per consentire ai clienti di poter acquistare un paio di occhiali da sole di buon livello, che possano risolvere il problema evitando l’abbagliamento di chi guida la sua auto.

Ovviamente, chi ha presentato la Class Action si aspettava molto di più da questa causa. Basti pensare che solo la parcella degli avvocati sarebbe costata circa 800 mila dollari. Dunque, sebbene il giudice abbia dato ragione all’accusa, la decisione di un risarcimento così contenuto ha finito per favorire in questo caso proprio la celebre casa automobilistica tedesca, che temeva di dover spendere cifre molto più importanti per accontentare i propri clienti.

Leggi anche: Porsche Cayenne, ormai imminente il debutto della terza generazione

 

Porsche

Porsche: Class Action in USA da parte di un gruppo di cliente per l’effetto abbagliante degli interni di detetrminati modelli della casa tedesca

 

Leggi anche: Nuova Porsche 911 Speedster: debutto al Salone di Francoforte 2017?

 

 

 

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Porsche