Porsche Taycan: Interni completamente rivelati

Porsche ha rivelato nelle scorse ore l'interno del Taycan nella sua interezza. La cabina è dominata da quattro diversi schermi

di , pubblicato il
Porsche ha rivelato nelle scorse ore l'interno del Taycan nella sua interezza. La cabina è dominata da quattro diversi schermi

Porsche ha rivelato nelle scorse ore l’interno del Taycan nella sua interezza. La cabina è dominata da quattro diversi schermi tra cui un quadro strumenti digitale, un sistema di infotainment e un display inferiore per le impostazioni climatiche. Non è troppo insolito, poiché Audi utilizza una configurazione simile, ma la grande novità qui è un display opzionale per il passeggero del sedile anteriore. Porsche non ne ha parlato molto, ma ha affermato che lo schermo consentirà al passeggero del sedile anteriore di “modificare facilmente le impostazioni senza distrarre il conducente”.

Tornando agli altri schermi, il quadro strumenti digitale è un display indipendente da 16,8 pollici che è curvo e presenta cornici minimaliste. Poiché manca di una calandra, il display utilizza un vero vetro mentre la presenza di un “filtro polarizzante depositato dal vapore” gli conferisce proprietà antiriflesso. Il quadro strumenti è regolabile e presenta quattro diverse modalità: Classica, Mappa, Mappa completa e Pura. La modalità classica ricorda un tradizionale quadro strumenti, mentre le due modalità della mappa mostrano le informazioni di navigazione. La modalità pura, d’altra parte, è minimalista in quanto mostra solo “informazioni di guida essenziali come velocità, segnali stradali e navigazione” utilizzando una freccia.

Il quadro strumenti digitale è affiancato da due piccole aree touch che forniscono un facile accesso alle impostazioni del veicolo comunemente utilizzate. Il lato sinistro si concentra sulle unità di illuminazione, mentre il lato destro è dedicato alle impostazioni per il sistema di controllo delle sospensioni e della trazione. A destra vi è un display di infotainment centrale da 10,9 pollici che è integrato in una fascia di vetro per creare “l’aspetto di un pannello nero”. Presenta la tecnologia di controllo vocale – che risponde a “Hey Porsche” – così come app come la navigazione, telefono, media, comfort e Porsche Connect.

Sotto il sistema di infotainment c’è una console centrale a rampa con due prese d’aria rettangolari e un touchscreen da 8,4 pollici con feedback tattile. Oltre a fornire un facile accesso alle impostazioni del climatizzatore e ai sedili anteriori riscaldati / ventilati, lo schermo ha una tecnologia di riconoscimento della grafia che consente agli utenti di inserire facilmente gli indirizzi stradali per il sistema di navigazione. Se ciò non bastasse, il sistema di climatizzazione automatico opzionale a quattro zone viene fornito con un quinto schermo che misura 5,9 pollici. È installato nella zona posteriore e presenta un feedback tattile.

Parlando di opzioni, i clienti saranno in grado di personalizzare ampiamente gli interni. Oltre alla cosiddetta “pelle classica”, gli acquirenti possono ordinare “Pelle di Club abbronzata in modo sostenibile” soprannominata OLEA. Utilizza le foglie di ulivo nel processo di abbronzatura e presenta una “speciale stampa nuvola”. Per placare gli attivisti per i diritti degli animali, Porsche offrirà anche un interno senza pelle che utilizza un cosiddetto materiale “Race-Tex”. È descritta come una microfibra di alta qualità parzialmente realizzata con fibre di poliestere riciclate.

A proposito di riciclaggio, il rivestimento del pavimento utilizza una fibra riciclata chiamata Econyl. È fatto con reti da pesca riciclate, tra le altre cose. Porsche Taycan può anche essere equipaggiato con esclusivi colori interni tra cui Atacama Beige, Blackberry, Black-Lime Beige e Meranti Brown. Infine, i clienti possono ordinare finiture in legno, fibra di carbonio, alluminio o tessuto per le porte e la console centrale.

Leggi anche: Porsche celebra il 20 ° anniversario della 911 GT3 con un video spettacolare

Porsche Taycan

Argomenti: