Porsche Taycan: il suo è uno dei debutti più attesi del 2019

Il 2019 sarà l'anno del debutto della prima auto elettrica di Porsche

di , pubblicato il
Porsche Taycan

Una delle maggiori novità che il 2019 ci porterà nel settore automotive è sicuramente il debutto della prima auto elettrica di Porsche. Il nuovo modello di cui si parla da molto tempo si chiamerà Porsche Taycan. Questa vettura giocherà un ruolo cruciale nella gamma del gruppo Volkswagen che ha intenzione di rivoluzionare la sua gamma di modelli nei prossimi anni per affrontare importanti cambiamenti nell’industria automobilistica.

Il 2019 è l’anno in cui farà il suo debutto l’elettrica Taycan

Porsche Taycan è anche il primo modello con cui il marchio tedesco sfida in maniera diretta Tesla, che ha dominato il mercato elettrico di lusso da quando ha debuttato la sua Model S. Dal punto di vista del prodotto, il Taycan garantirà alcune capacità eccezionali. I dirigenti di Porsche dicono che avrà un’autonomia di oltre 400 km e si ricaricherà in meno di 20 minuti. Si prevede inoltre che il suo motore garantirà oltre 600 cavalli e permetterà all’auto di accelerare da 0 a 100 in meno di 3,5 secondi.

Oltre 6 miliardi di euro saranno investiti da Porsche sull’elettrico entro il 2022

Questo ovviamente sarà solo il primo modello di una lunga offensiva promessa dal gruppo tedesco.  Porsche investirà oltre 6 miliardi di euro entro il 2022 per la mobilità elettrica. Inoltre è stato anche annunciato che entro il 2025 metà dei veicoli prodotti da Porsche, saranno elettrici o ibridi. Tra questi si segnala la presenza di una probabile versione totalmente elettrica di Porsche Macan. 

Leggi anche: Bentley: prima auto completamente elettrica sulla nuova piattaforma di Audi e Porsche?

Porsche Mission E

La casa automobilistica tedesca presenterà nel 2019 uno dei modelli più attesi, ci riferiamo alla vettura sportiva elettrica Porsche Taycan

Leggi anche: Dieselgate: dopo Audi e VW, anche Porsche condannata a pagare pesante multa

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: